Digitale Terrestre: switch off ritardato per il Nord Italia

Digitale Terrestre: switch off ritardato per il Nord Italia

Digitale Terrestre: switch off ritardato per il Nord Italia nel Piemonte orientale, nelle province di Parma e in buona parte della Lombardia

da in Digitale terrestre, HD, TV
Ultimo aggiornamento:

    Digitale Terrestre: lo Switch off è un capitolo tutt’altro che chiuso infatti è stato annunciato un ritardo nello spegnimento della trasmissione analogica in favore di quella digitale nel Nord Italia in tutte le regioni che erano in prima fila per il passaggio.

    I tempi si dilatano, le settimane si allungano e così in buona parte del nord Emilia Romagna, nel Piemonte orientale e nella Lombardia si slitta fino al termine di Ottobre ritardando di oltre un mese la procedura. Andiamo a vedere tutte le regioni e le date interessate.

    Le zone che vi abbiamo citato prima ossia Lombardia, Piemonte Occidentale e province di Parma e Piacenza, dovevano passare al digitale in modo totale a metà settembre, invece slitteranno dal 25 ottobre al 26 novembre. Dal 27 novembre fino al 15 dicembre lo switch off interesserà Emilia Romagna e Veneto (con Mantova e Pordenone) poi Friuli Venezia Giulia.

    La decisione è spettata al Comitato nazionale italia digitale (Cnid) con il viceministro delle comunicazioni, Paolo Romani. E la Liguria? Scala direttamente al 2011 entro la fine del primo semestre e così a cascata la Toscana per evitare problemi come quelli che hanno fatto infuriare il Piemonte. Non per ultimo il contenzioso “numero canali” con gli ambitissimi 8 e 9 giocati da MTC, Deejay TV, Retecapri e altri.

    253

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Digitale terrestreHDTV
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI