iPhone e sorveglianza: scopre ladro da remoto in vacanza

iPhone e sorveglianza: scopre ladro da remoto in vacanza

Scova ladro dal suo iPhone mentre è in vacanza e avverte la polizia, ecco come lo smartphone Apple può fungere da strumento di sicurezza

da in Apple, iPhone, Mobile, Sicurezza Informatica, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    iPhone videosorveglianza

    Vincent Hunter se ne stava bello in vacanza in Connecticut: era partito da pochi giorni, quando è avvenuto il fattaccio. Il suo iPhone si è messo a suonare, ma non era una chiamata, erano le notifiche dell’applicazione iCam che strillavano a gran voce come le oche in Campidoglio

    iCam è l’app per iPhone che si sincronizza grazie al modulo cellulare alle webcam di sorveglianza piazzate sapientemente in casa. Vincent ha scoperto così che alcuni ladri si erano intrufolati nel suo appartamento di Dallas in Texas. Ha avvertito immediatamente la polizia

    iCam è un’app che si attiva non appena le videocamere o le webcam di sorveglianza captano del movimento, mandando una serie di notifiche oltre che le immagine in live sullo schermo dell’iPhone. Vincent ha chiamato il 911, allo stesso tempo il sistema di sicurezza casalingo faceva partire la chiamata automatica.

    La polizia è arrivata dopo due minuti che i ladri se l’erano svignata, non prima di aver rotto una finestra con un sasso o un mattone così da entrare in casa e per uscire a gambe levate.

    iCam si può acquistare su Apple App Store per 4.99 dollari

    240

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiPhoneMobileSicurezza InformaticaSmartphone Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI