Controllare iPhone con la mente grazie a XWave

Controllare iPhone con la mente grazie a XWave

XWave è il nuovo interessante strumento per controllare iPhone con la sola forza del pensiero grazie a una speciale struttura con elettrodi

da in Apple, iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Xwave è il nuovo accessorio dedicato a iPhone che però nasce con una mission del tutto riversa da custodie, bumper, docking e altri device perché si rivolge a un pubblico di persone che – per menomazioni o per infortuni temporanei – non potrebbe fruire di dispositivi tradizionali.

    Grazie alla struttura particolare infatti, Xwave permette il controllo tramite pensiero eliminando il contatto e dunque l’impossibilità all’accesso per chi è paralizzato, ad esempio. Traducendo il segnale elettrico dell’attività cerebrale in input digitali, è possibile controllare lo smartphone.

    XWave si indossa come se fosse una sorta di cuffietta per chiamare in VoIP e si appoggia alle tempie includendo un microfono così da sfruttare anche i comandi vocali.

    Sarà possibile mandare in play una canzone e in futuro potrà ampliare le proprie funzionalità grazie a eventuali applicazioni sviluppate da terzi. Il costo di Xwave – che è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch – è di 100 dollari.

    Altri dispositivi a controllo cerebrale: ecco i progetti di Intel e Logitech, uno specialissimo flipper, la sedia a rotelle e infine c’è chi addirittura accende un fuoco, in modo assai elaborato.

    246

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiPhoneMobileSmartphone Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI