Nobel per la pace a Internet, la proposta di Nichi Vendola

Nobel per la pace a Internet, la proposta di Nichi Vendola

Nobel per la pace a Internet: secondo Nichi Vendola che ha promosso questa ipotetica candidatura

da in Internet, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    Nichi Vendola

    Il Nobel per la Pace dovrebbe andare al World Wide Web, al popolo della rete: lo propone (tra gli altri) anche il presidente della regione Puglia, Nichi Vendola che vede nella comunicazione e nell’informazione libera e senza censura un patrimonio sconfinato.

    Internet meriterebbe il Nobel per la sua capacità di esaltare i pregi della globalizzazione intesa come strumento per far valere e perseguire i diritti civili e sociali, la libertà di parola e di giustizia. Chissà se la sua e le altre voci saranno ascoltate per le nominations

    Ci sarà tempo fino all’8 ottobre prossimo per avanzare proposte anche se alla fine la decisione spetterà ovviamente al Comitato per il Nobel che in tale data si riunirà per comunicare i vincitori delle varie categorie. In Italia sono diversi i seguaci della candidatura di Internet, compreso Beppe Grillo.

    Il Nobel per la Pace è stato assegnato per la prima volta nel 1901, con il riconoscimento a Jean Henri Dunant fondatore della Croce Rossa e della Carta dei Diritti di Ginevra.

    Sei anni dopo il primo e unico italiano Ernesto Teodoro Moneta della Fondazione Lombarda per la Pace, l’anno scorso Barack Obama.

    253

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InternetSocial Media Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI