Android Tablet: i migliori modelli rivali di iPad

Android Tablet: i migliori modelli rivali di iPad ecco una selezione di ottimi dispositivi che variano per prezzo e per configurazione tecnica

da , il

    android tablet samsung galaxy tab

    Quali sono i migliori Android Tablet, ossia i dispositivi tattili che possono combattere contro il re incontrastato – per ora – del settore ossia iPad di Apple? Il sistema operativo di Google è sempre più scelto per la sua flessibilità, natura aperta e ovviamente anche per abbassare i costi in produzione e in distribuzione. Dopo il salto e in gallery potete scoprire i più validi concorrenti a iPad, alternative economiche e concrete, apriamo ovviamente con l’ammiraglia del settore, Samsung Galaxy Tab, il modello con Android 2.2 Froyo, schermo 7″ multitouch, GPS, Wifi e Bluetooth, ma soprattutto con modulo 3G e capacità di telefonare, che ha dato il via alla stagione dei tablet androidiani

    ADVENT VEGA

    Advent Vega è un ottimo tablet della società che aveva recentemente presentato l’anti-Macbook Air Altro. Con sistema operativo Android 2.2 il tablet è stato recentemente presentato per il mercato inglese a un prezzo di 249.99 sterline paragonabili a circa 290 euro al cambio. Le sue caratteristiche tecniche prevedono un display da 10 pollici a risoluzione da 1024 x 600 pixel, processore Nvidia Tegra 2 da 1GHz, fotocamera frontale da 1,3 MP, uscita HDMI, Wifi, batteria da 10 ore e slot microSD.

    ARCHOS 70

    Archos 70 è il primo di due tablet con Android 2.2 prodotti dalla società francese di cui vi parliamo. Disponibile a 249.99 o 299.99 euro a seconda del taglio di memoria, lo schermo ha una diagonale da 7 pollici, Wifi, Bluetooth, videocamera VGA frontale, processore 1GHz ma non naviga in 3G.

    DELL STREAK

    Dell Streak altrimenti detto Dell Mini 5, è un tablet davvero mignon vista la diagonale di schermo di appena 5 pollici, Wifi, Android, Bluetooth e funzionalità avanzate per svago e ufficio. Potrebbe uscire presto anche in tagli di diagonale maggiori.

    ARCHOS 101

    Archos 101 costa sensibilmente più di Archos 70 ed è anche leggermente più grande: 10.1 pollici (come da nome) a risoluzione 1,024×600 pixel, memoria da 8 o da 16GB, sistema operativo Android 2.2 Froyo, processore ARM a 1GHz, USB, Bluetooth, Wi-Fi e microSD slot.

    ELONEX ETOUCH

    Elonex eTouch è l’entrylevel del lotto con il suo prezzo di 180 euro circa, provenienza sempre inglese, schermo da 10.1 pollici a risoluzione 1.024×600 pixel, processore da 1GHz proprietario, Wi-Fi, 256MB di memoria Ram DDR2 e SSD da soli 2GB. Lato debole la batteria da sole tre ore di autonomia.

    NOTION INK ADAM

    Notion Ink Adam al contrario può spingere l’autonomia della batteria fino a 16 ore, per un uso davvero smodato. Prezzo già più consistente a 360 euro, schermo da 10.1 pollici, processore dual core Tegra da 1GHz accompagnato da 1GB Ram e memoria da 16GB o 32GB

    TOSHIBA FOLIO 100

    Toshiba Folio 100 è il tablet con schermo da 10,1 pollici multi-touch presentato all’IFA 2010 di Berlino con un prezzo di 399 euro o 499 euro a seconda se si vuole o meno il 3G. La sua scheda tecnica prevede anche Wi-Fi, Bluetooth, processore Tegra 2 di nVidia, sistema operativo Android 2.2, webcam da 1.3 megapiixel e GPS.

    VIEWSONIC VIEWPAD 100

    Terminiamo con uno dei tablet con Android più interessanti e performanti allo stesso tempo, Viewsonic Viewpad 100 (di cui vi abbiamo parlato nella nostra precedente selezione di Android Tablet) con il suo prezzo di 550 euro e dual boot tra l’OS di Google e Windows 7. La scheda tecnica prevede processore Intel Atom N455 a 1,66 GHz con 1GB di RAM, moduli Wi-Fi e Bluetooth e webcam da 1.3 megapixel.