3D TV Vizio, funziona a occhialini passivi

3D TV Vizio, funziona a occhialini passivi

3D TV Vizio Theater 3D Razor LED HDTV, funziona a occhialini passivi ossia con quelli che non richiedono di essere sincronizzati

da in 3D, TV
Ultimo aggiornamento:

    vizio 3d tv

    Vizio ha presentato una speciale 3D TV che utilizza occhiali passivi per il funzionamento a differenza della stragrande maggioranza ormai dei produttori che optano per i più costosi occhialini attivi. Ogni paio può costare diverse decine di euro se non addirittura un centinaio per i set di alta qualità. Sembrava che nessuno fosse interessato alla compatibilità con i passivi, invece ecco che salta fuori Vizio con la sua LED TV con diagonale tra l’altro da ben 65 pollici e il supporto per l’alta definizione. Vediamo le caratteristiche tecniche e tutti i dettagli del nuovo arrivo.

    Prima di tutto occorre comprendere che differenza c’è tra occhialini 3D passivi e occhialini attivi. I primi non devono essere sincronizzati mentre i secondi devono appoggiarsi a metodi come quelli a raggi infrarossi presenti nell’ambiente. Nel sistema a oscuramento alternato, le immagini vengono proiettate alternativamente a grande velocità come 48 o addirittura 114fps contro i normali 24fps del 2D grazie al filtro degli occhialini con otturatori sincronizzati per i 3D attivi. Ecco come è nata e come funziona la stereoscopia delle immagini.

    Vizio invece passa al “passivo” con la sua 3D TV di grandi dimensioni, con diagonale da 65 pollici, supporto del segnale Full HD 1080p. Il nuovo Theater 3D Razor LED HDTV,si avvale di un contrasto da 1000000:1, applicazioni basate su internet incluse, SRS Labs Sound e un prezzo finale di 3499 dollari.

    Scopri come funziona la nuova frontiera dell’Autostereoscopia AS3D per visualizzare i contenuti tridimensionali senza dover indossare gli occhialini.

    346

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 3DTV Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI