Google Editions: il negozio di ebook con libri e riviste

Google Editions: il negozio di ebook con libri e riviste

Google Editions è il nuovo negozio - bookstore - di ebook con milioni di libri e riviste da scaricare gratis o a pagamento, tutti i dettagli

da in Ebook, Google, Mobile, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    google editions

    Google Editions diventerà realtà a fine anno: il tanto atteso bookstore ossia negozio di libri e di riviste sottoforma di ebook, vedrà la luce verso fine 2010 per diventare perfettamente operativo nel 2011. Sarà una vera e propria edicola digitale dove attingere per scaricare in modo pratico e veloce i contenuti desiderati. Si promettono milioni di titoli in ogni lingua, di ogni epoca e di formato così da formare un’eccellente alternativa alle potenze attuali come Amazon. Google Editions debutterà negli Stati Uniti e forse arriverà in Italia verso primavera 2011.

    Google Editions è un progetto del quale si parla da diverso tempo, ma che mai aveva trovato una conferma seppur minima da Mountain View: dopo tanta attesa è arrivato lo scoop del Wall Street Journal (vedi fonte) che ha aperto all’imminente presentazione. Fine anno per gli USA e primo trimestre 2011 per il resto del mondo, Europa e Italia comprese.

    Google ha timidamente confermato che il progetto è veritiero e che c’è la volontà di debuttare prima della fine dell’anno. Ma come sarà e cosa offrirà Google Editions? Punterà dritto al re del settore ossia Amazon (che recentemente ha aperto anche in Italia) offrendo milioni di titoli in tutti i formati, di tutte le epoche e lingue a pagamento e qualcosa anche gratis.

    Google Editions comunicherebbe con tutte le realtà di Google e dunque dai pc e notebook connessi in rete agli smartphone con sistemi operativi Android fino ai futuri netbook con Chrome OS, con la formula del “buy anywhere, read anywhere” che trascende la piattaforma.

    Sarà interessante scoprire i partner commerciali e soprattutto i prezzi.

    Sarà un fine anno di grande attività per Google che potrebbe comprare per 6 miliardi di dollari il portale Groupon. Se Google Editions sarà, si spera che non seguirà il mezzo flop del social network Buzz (e Orkut) che doveva attaccare la leadership di Facebook.

    418

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EbookGoogleMobileSocial Media
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI