Vodafone 553: recensione del cellulare QWERTY economico

Vodafone 553: recensione del cellulare QWERTY economico

Vodafone 553: la nostra recensione esclusiva del cellulare QWERTY economico con schermo touchscren sbarcato in Italia, ecco scheda tecnica e prezzo

da in Cellulari, Mobile, Qwerty, Recensioni, Vodafone
Ultimo aggiornamento:

    Vodafone 553 è il nuovo cellulare che il primo operatore italiano ha preparato per il commercio nazionale pensando a un pubblico giovane: la sua struttura opta per la premiata accoppiata QWERTY+Touchscreen ossia con tastiera completa che slitta da sotto un display tattile. Peso ridotto, piccole dimensioni e scheda tecnica di basso range, sono questi i capisaldi di Vodafone 553 per mantenere un prezzo abbordabile e strizzare l’occhio alla fetta di utenti più cospicua, ossia quella che cerca un dispositivo pronto all’uso, per telefonare e mandare SMS oltre che per sfruttare i servizi della rete come Facebook, Twitter oppure gli Instant Messaging. Ecco la nostra recensione.

    Ringraziando Karen Cohen di Vodafone per l’opportunità concessa, andiamo a illustrare immediatamente l’aspetto del piccolo Vodafone 553, un “Touch and Type” che appunto premia la scelta della tastiera fisica e dello schermo touchscreen. Sono loro gli elementi principali del fronte con la QWERTY che slitta da sotto con un movimento solido e sicuro.

    vodafone 553 qwerty

    I pulsanti sono ellittici (come il telefono stesso) e ben separati tra loro per una digitazione confortevole, sono disposti su quattro file. Il pulsante apposito attiva i simboli in secondo piano come i numeri, i punti interrogativi e esclamativi, virgole, doppi punti, @ e compagnia bella. La forma del telefono è tondeggiante ai lati, senza spigoli, la superficie liscia ma con il necessario grip per la presa. Sul retro ecco la fotocamera da 2 megapixel e il vano batteria al quale si accede scoperchiando la plastica protettiva facendo leva sulla fessura. Sembra un po’ fragile il coperchio e si deve imprimere una certa forza per levarlo dalla sede.

    La slot simcard permette di infilare la schedina, ma non di toglierla, senza levare la batteria. Ai lati troviamo i pulsanti per lo zoom/volume e l’ingresso microUSB, Sulla scocca quelli per menu, tasto rosso (on/off) e verde. La confezione d’acquisto: batteria, caricatore, cavo USB, cuffie, CD e manuali.

    vodafone 553 social

    La scheda tecnica di Vodafone 553 prevede la presenza di fotocamera da 2 megapixel senza flash che scatta foto ideali per MMS, schermo touchscreen 2.8 pollici, connettività GPRS, client sociali Facebook, Twitter, IM con Windows Live Messenger/Yahoo/Google Talk, espansione memoria via microSD, lettore multimediale. Per quanto riguarda il menu interno, ecco una pratica interfaccia: web, fotocamera e profilo, chiamate, rubrica e tastiera, email, messaggi e multimedia, giochi&app, file personali e social network, organizer, allarme e impostazioni. Il prezzo di Vodafone 553 è di 89 euro (10 euro in meno rispetto a Vodafone Ideos, il più economico Android 2.2 Froyo) con la possibilità di sottoscrivere il piano speciale Zero Limits Smart per parlare, inviare messaggi e navigare a 50 cent al giorno. Difficile stilare una lista di pro e contro perché a questo prezzo Vodafone 553 offre tutto ciò che ci si può aspettare da tale range, l’estetica è ben curata e anche la dotazione interna. E’ indicato per un pubblico non professionale e giovane, amante dei social network e IM. Un regalo di Natale ideale per il settore tecnologico!

    616

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CellulariMobileQwertyRecensioniVodafone Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI