Aggiornamento di Android: gli ultimi disponibili

Aggiornamento di Android: gli ultimi disponibili al download ecco come fare, i consigli e trucchi, come conservare i dati e passare a Froyo 2

da , il

    aggiornamento android

    Android è come un organismo in continua crescita e aggiornamento, ormai rilascia update a regolarità trimestrale circa e tutti i dispositivi più evoluti possono gratuitamente passare alla versione successiva, ammesso che la dotazione hardware la supporti. Android è il sistema operativo più in forma del momento: la creatura di Google sta dominando tutti gli indici di crescita del settore e sembra non conoscere né patire crisi. Con un esercito di programmatori e sviluppatori, può contare su centinaia di formidabili menti a lavoro continuo per ottenere il meglio. Al momento attuale, l’aggiornamento più consistente riguarda la penultima versione ossia Android 2.2 alias Froyo, ma prestissimo si passerà alla successiva. Stiamo parlando di Android 2.3 Gingerbread. Ecco tutte le informazioni e i consigli.

    Aggiornamento Android: come funziona e come fare

    google android aggiornamento

    Gli aggiornamenti di Android sono ovviamente preparati da Google e dai suoi sviluppatori, ma una volta confezionati devono passare dalle società produttrici del device e a volte anche dagli operatori, ma è più raro. Dopo questo iter, l’aggiornamento è messo a disposizione degli utenti che possono fruirne in modalità del tutto gratuita. Come fare per scoprire se un aggiornamento è disponibile? Solitamente viene comunicato tramite ufficio stampa e dunque l’informazione è poi rimbalzata sui blog, forum e siti. Manualmente basta andare nell’apposita sezione Menu-> Impostazioni-> Info sul Sistema (in basso) -> Aggiornamenti Sistema. Una volta appurata la presenza dell’aggiornamento, basta confermare e “lasciar fare tutto” allo smartphone. L’operazione durerà qualche minuto, a seconda della connessione alla rete. Vi consigliamo – quando possibile – di utilizzare una rete Wi-Fi più che la connettività cellulare, per non sforare il limite giornaliero/mensile.

    Aggiornamento Android: i dati vengono persi?

    android sicurezza dati

    La domanda più frequente è: “I miei dati personali vengono persi dopo l’aggiornamento?”. La risposta è no, nella maniera più assoluta. L’update infatti non riguarda il contenuto della memoria interna e così tutto ciò che è stato salvato sul telefono rimarrà dove si è lasciato: canzoni, foto, video, SMS, MMS, email, applicazioni, salvataggi, ecc… tutto avviene nella maggiore sicurezza possibile.

    Aggiornamento Android 2.2 Froyo

    android update 2.2

    In questo momento il maggiore movimento sta avvenendo verso Andorid 2.2 Froyo ossia la penultima versione disponibile. Ecco l’articolo che riassume tutte le migliorie apportate da Froyo. Molti dispositivi sono ancora in standby come ad esempio Motorola Milestone che ha già ricevuto da tempo la promessa del passaggio, ma ancora nessuna conferma.

    Aggiornamento Android 2.3 Gingerbread

    Android 23 Gingerbread Nexus S

    L’ultima versione diffusa del sistema operativo di Google è Android 2.3 alias Gingerbread, già supportata nativamente su Google Nexus S. Ecco un video che ne riassume tutte le caratteristiche peculiari. Tra i modelli che hanno già ricevuto la conferma del passaggio troviamo Samsung Galaxy S, Google Nexus One e la linea LG Optiumus One. Ma in generale tutti i modelli con Froyo e di medio-alto range non avranno alcun problema a aggiornarsi.