iPad 2 avrà un sensore di prossimità, ecco perché

iPad 2 avrà un sensore di prossimità, ecco perché

iPad 2 avrà un sensore di prossimità, ecco perché e quali applicazioni potrebbe comportare, il riepilogo di tutte le indiscrezioni sul nuovo tablet

da in Apple, iPad
Ultimo aggiornamento:

    ipad2 sensore prossimità

    iPad 2 potrebbe montare il sensore di prossimità nel suo lato alto, magari vicino alla videocamera per FaceTime. E’ questa l’ultima indiscrezione che arriva a raccontare – o quantomeno di farlo – il nuovo tablet di Apple. Potrebbe essere una decisione azzeccata visto che questo proximity sensor non serve solamente per spegnere lo schermo durante una chiamata (anche su iPhone oltre che su una vasta schiera di altri smartphone), ma anche per una serie di applicazioni pratiche all’uso. Andiamo a scoprirle, intanto riepiloghiamo anche tutti i rumors usciti finora su iPad 2.

    Apple iPad 2 potrebbe dunque montare il sensore di prossimità e i motivi sono diversi e tutti validi. L’indiscrezione arriva ancora una volta dalla versione iOS 4.3 Beta rilasciata, che può svelare qualche particolare hardware sui nuovi tablet in arrivo.

    Il sensore di prossimità serve appunto per percepire la vicinanza di un qualcosa e attivare così un’azione direttamente dipendente.

    Ad esempio: avvicino l’orecchio all’altoparlante ricevitore e lo schermo si spegne e blocca. In questo caso potrebbe servire per bloccare lo schermo una volta inserito il tablet in custodia. E altri usi simili magari combinati a comandi gestuali.

    ipad sensore di prossimità

    iPad 2 potrebbe uscire come solo Wi-Fi, Wi-Fi+3G e anche CDMA come il recente iPhone 4 di Verizon Wireless. Le ultime indiscrezioni sul tablet Apple raccontano la presenza di una slot per SD card, ma anche di uno schermo migliore, di una possibile struttura in fibra di carbonio oppure di doppia fotocamera.

    378

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiPad
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI