Jetpack hi tech alimentato ad acqua, ecco Jet-Lev

Jetpack hi tech alimentato ad acqua, ecco Jet-Lev

Jetpack hi tech alimentato ad acqua, ecco Jet-Lev che prende l'acqua da un bacino e la spara di sotto spingendosi verso l'alto

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Ci sono innovazioni tecnologiche noiose o addirittura invisibili e altre invece rumorose, abnormi e soprattutto molto divertenti. Prendete ad esempio Jet-Lev: dopo una lunga gestazione come prototipo è stata infatti svelata come perla introduttiva del convegno London Boat Show. Che cos’è? E’ uno speciale “mezzo di trasporto” una sorta di jetpack che però non funziona con motori a razzo quanto con uno speciale sistema che da un lato pesca l’acqua da un bacino sottostante e dall’altro la spara in basso utilizzandola per formare una colonna che spinge l’utente fino a 30 metri di altezza. Utile? Be’ forse no, però vi basterà dare un’occhiata a foto e video per rimanere a bocca aperta.

    Si era già parlato di Jet-Lev in passato perché questa bizzarra invenzione era stata già mostrata in diversi convegni e dimostrazioni.

    Molti l’hanno accostata a una versione umana e acquatica di Buzz Lightyear, il celebre personaggio di Toy Story.

    Direttamente da Canada, questo speciale jet pack del tutto simile nella struttura a quello che spinge Jetman Yves Rossy verso le sue folli imprese, si differenzia perché sfrutta l’acqua come propulsore per raggiungere fino a 30 metri d’altezza. Questa tecnologica macchina volante personale costa la bellezza di circa 150.000 euro!



    Come funziona? Nella dimostrazione avvenuta sul Tamigi subito fuori l’ExCel Centre in East London, si può notare l’acqua che viene risucchiata dalle pompe e poi rispedita a grande pressione di sotto. Un po’ come nei cartoni animati quando i pompieri maldestri volano spinti dal tubo che getta acqua su un incendio.

    398

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI