NFC: BMW lo supporterà sulle chiavi digitali

NFC: BMW lo supporterà sulle chiavi digitali

NFC: BMW lo supporterà sulle chiavi digitali con questa nuova tecnologia pronta a permettere pagamenti sicuri senza fili

da in Innovazioni Tecnologiche, Wi-Fi
Ultimo aggiornamento:

    NFC con BMW per pagamenti wireless sicuri? Ecco l’ultimo rumors a proposito della tecnologia NFC che non riguarderà solamente i cellulari e gli smartphone ma anche altri settori che potrebbero così fruire di uno standard che ormai è diversi anni che è uscito ma che solo ora sembra maturo e pronto per coinvolgere le masse. Dopo che Android 2.3 Gingerbread l’ha inserito ufficialmente nelle sue specs, il Near Field Communication apre anche al settore automobilistico con la casa tedesca BMW che potrebbe presto includerlo nelle chiavi elettroniche di nuova generazione. Per pagamenti wireless sicuri.

    Il Near Field Communication è uno standard che permette la comunicazione entro distanze molto piccole, nell’ordine di pochi centimetri, una trasmissione di dati senza contatto dunque wireless che non si può intercettare (facilmente) così da garantire ad esempio una transazione.

    BMW potrebbe includerla nelle prossime chiavi elettroniche per pagamenti di piccola entità (evitando così le truffe) nell’ordine di 20 euro, comunicando senza fili con un apposito ricevitore compatibile. Nokia è stata una delle prime società a credere nell’NFC.

    Poi è arrivato Google con il suo Nexus S con sistema operativo Android 2.3 Gingerbread che lo supporta nativamente, presto sarà il turno di Bada 2.0 di Samsung e si dice che anche i prossimi iPad 2 e iPhone 5 possano includere l’NFC.

    294

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheWi-Fi Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI