Nintendo 3DS: il vero prezzo dell’hardware

Nintendo 3DS: il vero prezzo dell’hardware

Nintendo 3DS: il vero prezzo dell'hardware calcolato andando a studiare e estrapolare il costo di ogni singolo componente della console portatile

da in 3D, Hardware, Nintendo, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    Qual è il prezzo di Nintendo 3DS? Domanda facile, 259 euro nelle varianti cromatiche Black e Cosmic Blue. Ok, ma se volessimo andare più a fondo e cercare di soddisfare l’infantile curiosità di fare i conti in tasca al produttore, sommando poi il costo di ogni singolo componente? Ci ha pensato Eurogame che ha preso “l’esploso” di Nintendo 3DS, ha valutato ogni parte e poi ha tirato le somme. Il totale è così non esageratamente basso rispetto al prezzo di vendita, 101 dollari.

    Nintendo deve insomma spendere per ogni Nintendo 3DS un totale di 101 dollari in componenti, circa 15 in più rispetto alla precedente versione Nintendo DSi. Il prezzo in dollari della console tridimensionale è di 250 dollari, mentre qui da noi è di 259 euro.

    Grazie ai dati forniti dalla società UBM TechInsights è stato così possibile dare un prezzo allo schermo autostereoscopico 3D senza occhialini (uno dei più costosi), i modulo per il Wi-Fi 802.11n, Bluetooth, chip e componenti vari.

    Ovviamente si deve tener conto anche del prezzo delle pubblicità, dello sviluppo e contare anche il margine di guadagno sui singoli giochi, dunque è un totale da prendere con le pinze. E non dimentichiamo i problemi logistici del post-terremoto giapponese.

    275

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 3DHardwareNintendoVideogiochi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI