Matrimonio William e Kate: Twitter bandito e bloccato

Matrimonio William e Kate: Twitter bandito e bloccato in durante la cerimonia grazie a una costellazione di jammer che disturbano il network cellulare

da , il

    E’ il grande giorno del matrimonio William e Kate e Twitter diventa protagonista… in negativo. Per dissuadere o meglio ancora disinibire l’uso del cellulare all’interno di Westminster Abbey, sono stati infatti installati degli speciali dispositivi che ammazzano il network cellulare. Insomma, i jammer: non solo per evitare squilli e suonerie indesiderate, ma soprattutto per evitare che qualche invitato si travesta da paparazzo 2.0 e che pubblichi foto, video o anche solo testo in diretta durante la cerimonia. Ovviamente su social network, Twitter in primis, ma anche su Facebook.

    Finalmente il principe William e la sua Catherine (Kate) Middleton stamattina si sposeranno così i telegiornali potranno dedicarsi ad altre notizie. In pieno delirio e overdose da matrimonio reale arriva questa piccola chicca tecnologica molto significativa.

    Già perché ormai Twitter e co. sono entrati pesantemente nella quotidianità e gli organizzatori della cerimonia hanno pensato anche a quest’ambito, per evitare che gli invitati possano filmare o fotografare per poi subito pubblicare attimi del matrimonio. Merito di una costellazione di jammer tatticamente collocati lungo le navate.

    Qualche giorno fa una guardia reale di Buckingham Palace è stata licenziata in tronco dopo che su Facebook aveva insultato Kate chiamandola “Stupida snob” (è un eufemismo rispetto alla frase reale) per non averlo salutato.