Natale 2016

Microsoft con Prometeia per il cloud computing

Microsoft con Prometeia per il cloud computing

Microsoft con Prometeia per il cloud computing: l'azienda italiana è stata scelta da Redmond per partecipare al progetto Azure

da in Internet, Microsoft, Software
Ultimo aggiornamento:

    cloud computing azure microsoft

    E’ Prometeia il nuovo partner che Microsoft ha scelto per il nuovo progetto sul cloud computing Technical Computing Azure Accelerator Program (TCAAP) che porterà Redmond sempre più sulle nuvole. Prometeia sarà tra l’altro l’unica azienda italiana e europea (tra le 15 totali) che parteciperà al progetto, grazie alla sua esperienza nella ricerca sulle soluzioni a proposito di Risk&Wealth Management e di consulenza. Sarà interessante osservare cosa di buono uscirà da questo speciale progetto che cercherà di offrire nuovi servizi nel campo delle risorse computazionali remote scalabili.

    Bella soddisfazione per l’Italia visto che Prometeia (di stanza a Bologna) sarà l’unica società del Vecchio Continente che parteciperà al progetto sponsorizzato da Microsoft in quest’ambito che sta creando sempre più interesse non solo nel settore professionale, ma anche nella vita hitech di tutti i giorni.


    Il Technical Computing Azure Accelerator Program (TCAAP) permetterà a Prometeia di poter sfruttare il cloud computing Microsoft in modalità pay-per-use, così da testare a dovere Azure in tutte le sue funzionalità.

    Ricordiamo che Azure è stato scelto anche da Toyota che potrà così sfruttare i servizi telematici offerti dal progetto nelle applicazioni sulle nuvole. L’importanza del cloud computing per Microsoft era stato esplicitato qualche mese fa nelle nostre interviste allo “Speed Dating”, ecco il video.

    294

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InternetMicrosoftSoftware

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI