NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Google: Android e tutte le novità della conferenza I/O

Google: Android e tutte le novità della conferenza I/O

Google: Android e tutte le novità della conferenza I/O che apre a un mondo di servizi multimediali e on the cloud ecco tutte le novità presentate

da in Android, Google, Mobile, mountain-view, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    google i o 2011

    Android stella polare per Google, ma non solo. La conferenza Google I/O è stata foriera di novità come non mai quest’anno: l’edizione 2011 dell’incontro organizzato da Mountain View con stampa e blogger permette di conoscere tanti ottimi aggiornamenti sui progetti in corso. Si parte ovviamente da Android ossia l’OS dei record per arrivare ai tool multimediali e on the cloud. Iniziamo proprio da Google Music Beta, che è un servizio che per ora si apre solo agli USA e permette, gratis, non solo di acquistare brani ma anche di formare una sorta di playlist personale on the cloud raggiungibile da qualsiasi computer o smartphone Android connesso.

    Con Google Music Beta Android potrebbe così fruire di un valido rivale di iTunes a disposizione dei dispositivi Apple.

    E’ stato tempo anche della presentazione delle librerie Android@Home che si dedica all’ambiente casa con la domotica applicata.

    E’ la dimostrazione che Android è un sistema operativo potenzialmente applicabile a qualsiasi device della propria abitazione. Si è comunicato l’aggiornamento di App Engine, plug-in proprietario per Eclipse e si è tornati sul discorso sociale di Google +1. Sembra che partirà un programma a 20$ al mese per garantire laptop con Chrome OS e connessione agli studenti.

    Infine si è parlato di Android con l’arrivo dei due sistemi operativi Ice Cream Sandwich che migliorerà le performance di Gingerbread e Honeycomb 3.1 che porta di un gradino su la potenza e l’affidabilità dell’OS per tablet.

    296

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidGoogleMobilemountain-viewSocial Media
    PIÙ POPOLARI