Il tablet Acer Iconia Tab A100 spostato prudentemente in autunno

Il nuovo tablet Acer Iconia Tab A100 con sistema operativo Android è stato spostato prudentemente in autunno, ecco il motivo di questa decisione

da , il

    acer iconia tab a100 autunno

    Alla fine subirà un ritardo nel lancio il tablet Acer Iconia Tab A100 con sistema operativo Android e una diagonale di schermo da 7 pollici. Il motivo sarebbe da imputare alla compatibilità con il sistema operativo Android 3.0 Honeycomb che dovrà essere prima studiato e ottimizzato per bene. Una scelta che premia la prudenza, dunque, per non rischiare poi problemi in seguito. Questa decisione comporterà il malcontento di qualche utente che aveva messo gli occhi sul dispositivo, tuttavia tra i pro non si deve dimenticare una maggiore affidabilità finale.

    Insomma, Acer Iconia Tab A100 davvero posticiperà l’uscita (in un primo momento doveva debuttare il 14 maggio), ma solo per offrire la massima esperienza finale: c’è da dire che pur essendo una decisione condivisibile per gli intenti, è comunque un sintomo di qualche problema in fase di progettazione.

    Acer Iconia Tab A100 sarà un tablet che monterà il sistema operativo Android Honeycomb a questo punto all’ultima versione che sarà allora disponibile, lo schermo avrà sette pollici di diagonale, così come il primo Samsung Galaxy Tab uscito l’anno scorso o il recentemente presentato HTC Flyer. La risoluzione è 1024×600 pixel.

    Acer Iconia Tab A100 è governato da un processore Nvidia Tegra 2 dual core con 512 MB di RAM, memoria da 8GB espandibile via memory card, batteria da 1510mAh, fotocamera posteriore 5 megapixel e frontale 2 megapixel, Bluetooth 2.1, Wi-Fi, GPS e HSDPA.