Le nuove tariffe Fastweb MobileStart e Maxiflat, un’interessante offerta

Le nuove tariffe Fastweb MobileStart e Maxiflat, un’interessante offerta

Le nuove tariffe Fastweb MobileStart e Maxiflat si rendono disponibili per il mercato italiano, ecco i prezzi e tutti i dettagli e le informazioni

da in Fastweb, In Evidenza, Internet, Tariffe telefoniche
Ultimo aggiornamento:

    Fastweb si arricchisce di due nuove tariffe molto interessanti che rispondono al nome di MobileStart e Maxiflat e che aprono alla possibilità di sfruttare la navigazione al web (entrambe) e alle chiamate voce (la prima) a prezzi competitivi. A fronte di un costo fisso mensile è possibile fruire così di queste promozioni in partenza per l’estate che con MobileStart non si limitano alla parte voce ma pensano soprattutto ai dati. Andiamo a scoprire tutti i dettagli, costi e limitazioni delle due tariffe.

    Fastweb MobileStart è la prima tariffa di cui vi parliamo che offre un bundle consistente e interessante con 200 minuti di chiamate verso tutti, 600 minuti verso i cellulari Fastweb e verso un numero preferito Fastweb, 100 SMS verso tutti e 1GB di navigazione dal telefono.

    I costi aggiuntivi sono dovuti dallo scatto alla risposta da 15 centesimi di euro, stesso costo della tariffazione al minuto fuori soglia, mentre gli SMS fuori dall’offerta costano 12 centesimi.

    Quanto costa? 9.5 euro al mese per i nuovi clienti, 7.5 euro per i vecchi clienti mobile o fisso. Dopo quattro mesi si passa a livelli più standard, visto che un costo così da acquolina pesante: 19 euro e 15 euro rispettivamente.

    Conveniente la MobileStart, interessante la Maxiflat che offre la navigazione via 3G con Fastweb Key (1€ a scelta tra FW216, IK723 e IK725) a velocità massima di 21.6Mbps con un tetto di 10GB e abbassamento della velocità alla soglia a 64Kbps. Prezzi: 10 euro al mese che diventano 20 dopo quattro mesi, 9 e 18 euro per i vecchi clienti.

    309

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FastwebIn EvidenzaInternetTariffe telefoniche Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI