Il network Sega Pass sotto pesante attacco informatico

Il network Sega Pass sotto pesante attacco informatico

Il network online Sega Pass è finito sotto pesante attacco informatico e il gruppo LulzSec si è subito offerto per aiutare i giapponesi

da in Hacker, Internet, Sicurezza Informatica, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    sega pass cracker

    Anche Sega sotto attacco informatico: i cybercriminali hanno rotto la diga di protezione e sono penetrati all’interno del network online Sega Pass e del database dei membri andando a rubare circa 1.3 milioni di potenziali dati dall’anagrafica alle credenziali delle carte di credito. In quest’estate all’insegna dei cracker, è il nuovo attacco sul web verso un colosso del gaming, ma sorprendentemente uno dei gruppi di cybercriminali più efferati si offre in aiuto di Sega: si tratta di LulzSec, che ha comunicato di voler soccorrere i nipponici.

    Come possiamo osservare dallo screenshot catturato pochi minuti fa e pubblicato in testa all’articolo, il network Sega Pass è finito in manutenzione per motivi non meglio specificati e si pregano gli utenti di portare pazienza finché tutto non sarà riportato alla normalità.

    In realtà il perché è ben chiaro: un attacco informatico di un gruppo di (per ora) anonimi che ha pescato a piene mani dall’ampio database di Sega. Non sarà un evento importante numericamente come quello del Playstation Network, ma non è certo da prendere sottogamba.

    Via Twitter, il gruppo LulzSec si è offerto in aiuto della Sega, confermando la vicinanza al polo Nintendo che già era emerso qualche tempo fa dopo l’attacco “innocente” al colosso ludico giapponese. Il cinguettio dice tra l’altro “Amiamo Dreamcast“, riferendosi proprio alla gloriosa console del passato. Chissà se la situazione tornerà presto alla normalità?

    310

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HackerInternetSicurezza InformaticaVideogiochi
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI