Microsoft punta su Office 365 per un servizio sicuro tra le nuvole

Microsoft punta su Office 365 per un servizio sicuro tra le nuvole

Microsoft punta su Office 365, la nuova suite da ufficio per la gestione completa dei documenti di produttività in modo social e cloud

da in Internet, Microsoft, Software, Cloud Computing
Ultimo aggiornamento:

    steve ballmer microsoft 365

    Microsoft ha ufficialmente presentato e lanciato Office 365 che si propone di fornire un servizio sicuro e affidabile di cloud computing per le aziende piccole e grandi. Con una suite ampia di applicazioni basate sul web, permette da un lato di alleggerire il peso dei programmi all’utente e dall’altro un backup continuo e sicuro e un’accessibilità massima ai fruitori del servizio. E’ sempre più d’attualità il discorso sulla sicurezza online e sulle paure degli utenti che vedono nei servizi sulle nuvole un po’ troppa leggerezza anche contro le intromissioni. Ed è lì che Redmond vuole andare a lavorare.

    Steve Ballmer, CEO di Microsoft, ha presentato Office 365 puntando proprio su queste paure e andando a rassicurare gli utenti che la nuova suite è “con la testa tra le nuvole” solo nella filosofia stessa del servizio, ma è pesantemente ancorata al terreno sul lato sicurezza.

    Sullo scenario dell’incontro Trustworthy Computing è stato lanciata la nuova suite. Di cosa si tratta? Tutti i programmi di Office vengono spostati sulle nuvole cercando di differenziarsi dal già esistente da tempo Google Docs, si apre anche a Sharepoint, Exchange e Lync per esempio.

    Il tutto più verso il settore professionale che consumer, con costi personalizzati alle richieste delle aziende da 2 dollari a 27 dollari al mese. I documenti rimangono protetti in un’area accessibile agli utenti abilitati, che possono modificare, inoltrare, condividere, aprire, ecc… Una visione sociale e professional con solide basi per un buon successo.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InternetMicrosoftSoftwareCloud Computing Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI