Texas Instruments presenta un processore dalla potenza devastante

Texas Instruments presenta il processore per smartphone più potente mai realizzato, un dual core da 1

da , il

    processore tiomap4470

    Al Computex 2011, Texas Instruments calato l’asso, presentando un processore dual-core da 1.8 GHz che potrà davvero aumentare in modo importante le prestazioni dei dispositivi mobile come smartphone e tablet del futuro. Deriva direttamente dai precedenti 4460 e 4430 il nuovo OMAP 4470 composto da un doppio ARM Cortex-A9 con tecnologia 45 nm, grafica Powervr SGX544 e prestazioni super. Quali? Fino a 3 display collegati via HDMI con 3D autostereoscopico a risoluzione 2048×1536 pixel!

    Su quali dispositivi potremmo vedere il processore Texas Instruments di nuova generazione? Probabilmente su smartphone e tablet con OS Android, ma recentemente TI si è anche aperta al nuovo Windows 8. In conclusione è tutto molto bello e interessante, ma è necessario che anche il settore delle batterie si evolva, altrimenti senza un’adeguata autonomia d’energia tutta questa potenza si brucia in poco tempo…