Un WWDC 2011 di sviluppatori “fedifraghi”, divisi tra Apple e Android

Un WWDC 2011 di sviluppatori “fedifraghi”, divisi tra Apple e Android

WWDC 2011 nel segno degli sviluppatori che però sono sempre più dedicati anche a Android e tra i dispositivi Apple pensano maggiormente a iPhone e iPad più che a Mac

da in Android, Apple, Applicazioni, cupertino, Mobile
Ultimo aggiornamento:

    wwdc 2011 sviluppatori

    Sono trascorsi diversi giorni dalla fine del WWDC 2011 di San Francisco, ma solo ora emergono interessanti dati a proposito della popolazione di sviluppatori che erano presenti in sala o che, in generale, gravitano intorno al pianeta Apple. Ebbene: il 47 per cento dei developers lavora anche a applicazioni per l’OS acerrimo nemico di iOS di Apple, Android! Se invece andiamo a studiare la distribuzione e la collocazione nei prodotti di Cupertino, si scopre che il 100% si dedica a iPhone, il 93% anche a iPad e solo il 7% al Mac, che viene più snobbato e meno considerato dei cugini mobile.

    Al WWDC abbiamo potuto ammirare tutte le ultime novità del mondo Apple come il nuovo sistema operativo Mac OS X Lion, il servizio sulle nuvole iCloud e il nuovo firmware per iPhone, iPad e iPod Touch ossia iOS 5.0. Erano presenti tanti sviluppatori in sala, al Moscone Center.

    Questa massa di professionisti è stata studiata da Gene Munster, analista di Piper Jaffray, sondando un campione e poi estendendo la proiezione al totale, si spera con un’adeguata verosimiglianza. I dati sono poi stati pubblicati su Fortune, come potete leggere in fonte.

    Ne emerge appunto una dedizione non così esclusiva per Apple – condivisibile, d’altra parte è lavoro! – con il 47% degli intervistati che lavora anche per Android, mentre si può notare una certa passione crescente anche per Windows Phone al 7%. Fa riflettere il povero 7% di sviluppatori che crea app per Mac, ma si sa che iOS porta molto più ricavo e visibilità.

    325

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidAppleApplicazionicupertinoMobile
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI