Natale 2016

Vatican Wars per Facebook, il nuovo provocatorio gioco sociale

Vatican Wars per Facebook, il nuovo provocatorio gioco sociale

Il nuovo gioco sociale? Vatican Wars in cui si deve puntare all'elezione da Papa con una carriera politica stile Mafia Wars

da in Facebook, In Evidenza, Social Media, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    Vatican Wars facebook

    Vatican Wars è il nuovo gioco sociale per Facebook realizzato dalla società SGR Games che ha già conquistato l’onore dalla cronaca per via della particolare trama. Lo scopo è quello di eleggere il Papa, ma non si deve pensare sia un gioco da “catechismo” visto che il pretesto dell’elezione del Pontefice è preso per andare a sfidarsi in modo acceso intorno a tematiche delicate, sfruttando il bacino d’utenza ormai sempre più importante del social network di Mark Zuckerberg. I giocatori saranno divisi in due gruppi: Templari vs Crociati, ecco come funziona il nuovo social game.

    Vatican Wars divide i giocatori in due gruppi, Templari (conservatori) e Crociati (liberali), e con una grafica accattivante e cartoonistica, ci si dovrà sfidare intorno a tematiche spinose del mondo cattolico come aborto, il ruolo delle donne nel clero, matrimonio omosessuale, ecc…

    Parandosi preventivamente dalle eventuali critiche, il fondatore di SGR Games ha già affermato di aver contattato le autorità religiose e di aver effettuato sondaggi.

    Il funzionamento è simile a Mafia Wars con missioni e punti esperienza: si dovrà percorrere il cammino che porta dal primo livello (l’ordinazione) al massimo (il Papa, come un Padrino), cercando il sondaggio dei seguaci.

    Già perché il ruolo della squadra è fondamentale visto che si dovrà far eleggere un giocatore come Papa durante il conclave, come in un’elezione politica. Riuscirà a ottenere lo stesso successo dei vari Cityville o prima ancora del mitico Farmville?

    303

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookIn EvidenzaSocial MediaVideogiochi

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI