Il lancio di iPhone 5 confortato dall’abnorme liquidità di Apple

Il lancio di iPhone 5 confortato dall’abnorme liquidità di Apple

Il lancio di iPhone 5 a settembre è accompagnato dalla più grande liquidità di cui Apple abbia mai disposto, grazie a un trimestre record

da in Apple, iPhone, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    lancio iphone 5 liquidita apple

    Il lancio di iPhone 5 sembra ormai confermato a Settembre e Apple potrà godere di un supporto mica male come la più alta liquidità mai registrata dall’azienda di Cupertino. Steve Jobs può infatti contare su 75.876 miliardi di dollari pronti all’uso, che permettono ad Apple di porsi addirittura a un livello maggiore del “forziere” del Governo americano che si “ferma” a 73.768 miliardi di dollari cash. Insomma, Steve Jobs può gestire un tesoretto maggiore della propria nazione, boccheggiante e in crisi.

    L’ultimo trimestre commerciale è stato davvero da record per Apple che ha capitalizzato un valore totale di 400 miliardi di dollari con un utile netto di 10 miliardi grazie alle performance straordinarie di iPhone e di iPad. Il melafonino è lo smartphone più venduto al mondo.

    Da solo ha venduto più di intere società come Samsung e Nokia che occupano rispettivamente il terzo e il secondo posto della classifica. Nokia rimane ancora in vetta alla classifica allargata dei cellulari, ma Apple è ormai risalita al quarto posto.

    Per questo, c’è chi pensa che Apple possa sfruttare questo denaro cash per ingenti investimenti non solo nella guerra dei brevetti, ma anche in quella prettamente mobile dei dispositivi, e ritorna in auge l’ipotesi di un modello più economico di iPhone da affiancare a iPhone 5 (ecco tutte le info).

    272

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiPhoneMobileSmartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI