NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Il nuovo Apple Mac Mini elimina il drive ottico e accoglie Thunderbolt

Il nuovo Apple Mac Mini elimina il drive ottico e accoglie Thunderbolt

il nuovo Apple Mac Mini fa a meno del drive ottico per dischi puntando tutto su Thunderbolt e le tecnologie di ultima generazione, ecco i prezzi

da in Apple, cupertino, Hardware, Mini Pc
Ultimo aggiornamento:

    apple mac mini tunderbolt

    Il nuovo Apple Mac Mini si riconosce immediatamente dal precedente. E’ stato eliminato infatti il drive ottico per leggere dischi come DVD e CD, sparisce la fessura che dominava sul fronte per lasciare unicamente spazio agli ingressi e alle porte. Per un componente che lascia ce n’è uno che arriva come la porta Thunderbolt I/O per trasferimenti di file ultra veloci. In generale la tendenza di Apple è quella di eliminare il supporto su disco in favore della rete come con Mac Os X Lion. Vediamo le caratteristiche tecniche di Mac Mini di nuova generazione.

    Il nuovo Mac Mini di Apple può garantire fino al doppio di potenza di elaborazione grazie ai processori Intel Core i5 e Intel Core i7 con abbinato Ram fino a 4GB (tra l’altro facilmente raggiungibile negli slot scoperchiando il dispositivo). La scocca è metallica-lucida.

    La parte grafica garantisce ottime performance con la scheda AMD Radeon HD.

    La CPU può essere da 2.3 o 2.5GHz (i5) oppure da 2.7 GHz (i7) con Turbo Boost 2.0 per accelerare fino a 3.4GHz. Sul retro ecco quattro porte USB 2.0, Audio in e out, lettore schede di memoria, Thunderbolt, HDMI, Ethernet, accensione, FireWire 800 e alimentatore integrato.

    Non mancano le connessioni Wi-Fi 802.11n e Bluetooth. Il prezzo di Mac Mini parte da 599 euro per passare a 799 euro e 999 euro a seconda della configurazione interna scelta. Tutti montano memoria da 500GB e sistema operativo Mac Os X Lion di serie.

    304

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ApplecupertinoHardwareMini Pc
    PIÙ POPOLARI