Censimento on line 2011: problemi da sovraccarico di clic

Censimento on line 2011: problemi da sovraccarico di clic

il censimento on line 2011 parte con qualche problema dovuto al sovraccarico di clic e di visitatori della prima ora

da in Cellulari, sondaggi
Ultimo aggiornamento:

    censimento on line 2011

    Il censimento on line 2011 parte con qualche rallentamento e problema: il portale Internet messo su dall’Istat è andato infatti in tilt probabilmente a causa del sovraccarico di visite. Mezzo milione di visitatori ha fatto accesso al questionario online registrandosi alla piattaforma. Questo avvenimento ci racconta due cose: da un lato, sempre più persone preferiscono risparmiare tempo e fatica sfruttando i servizi online e dall’altro, però, spesso gli stessi servizi non sono in grado di reggere l’onda d’urto degli utenti e boccheggiano alla ricerca di ossigeno.

    La compilazione dei questionari del censimento 2011 è scattata anche nella sua variante on line grazie al portale allestito dall’Istat (Istituto Nazionale di Statistica), trovate il link a fondo pagina, in fonte. Il sistema informatico ha però alzato subito bandiera bianca per il sovraccarico di visite.

    Non sono mancate proteste su forum e blog per via del blocco del sistema, dovuto a una contemporanea registrazione di oltre 500.000 utenti. Qualcuno se l’è cavata con un’attesa leggermente prolungata, mentre diversi altri hanno dovuto desistere per un down irreparabile.

    Oltre alla versione digitale con il questionario online, è possibile compilare tutto il form anche nelle versioni tradizionali cartacee (con tanto di guida in circa 20 lingue, di supporto) da consegnare negli uffici postali oppure comunali abilitati. E voi, avete provato la versione on line?

    274

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cellularisondaggi
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI