I Nokia Lumia sapranno resuscitare la società?

I Nokia Lumia sapranno resuscitare la società?

I Nokia Lumia sapranno resuscitare la società? Ecco i pro e contro di Nokia 710 e Nokia 800 analizzati dopo la presentazione di Londra

da in Cellulari, Mobile, Nokia, Smartphone, Windows
Ultimo aggiornamento:

    Nokia Lumia è la nuova famiglia presentata oggi dai finlandesi in occasione del Nokia World 2011, l’evento di Londra che ha tolto i veli dai nuovi smartphone e cellulari di casa. Ci aspettavamo minimo 3-4 modelli, invece – per ora – gli sforzi di Nokia si sono concentrati su due telefoni ossia Nokia Lumia 710 e Nokia Lumia 800, entrambi con sistema operativo Windows Phone Mango. Sono due full touchscreen di medio e medio alto range. Sapranno risollevare le sorti della società europea? Di più: avranno il merito di partecipare alla rianimazione del paziente? I presupposti ci sono.

    Nokia sta puntando tutto su Windows Phone, il sistema operativo di Microsoft.

    Oggi ci aspettavamo diversi modelli, invece ne sono stati ufficializzati solo due come Nokia Lumia 710 e Nokia Lumia 800. Piccola delusione da “quantità” in buona parte recuperata dalla soddisfazione per la qualità dei prodotti.

    Partiamo subito dai contro: perché puntare ancora su processori single-core quando tutto il mercato è ormai affacciato se non sui quad-core almeno sui dual core? Una possibile risposta è quella dei prezzi: 270 euro per Nokia 710 (senza iva né tasse però) e 499 euro per Nokia 800. Costi appetibili, che potrebbero favorire un buon dato di vendite.

    Il punto forte dei due esemplari, oltre all’OS, alla scheda tecnica completa e performante (processore a parte) è senza dubbio Nokia Drive, un software per la navigazione stradale guidata che funge da punto di partenza per un’esperienza completa, di “informazione contestualizzata”. Se continuerà a battere sul settore medio e medio-range – e magari tirare fuori qualche topclass – Nokia potrebbe soddisfare le aspettative di IDC per il 2015.

    313

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CellulariMobileNokiaSmartphoneWindows Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI