L’internet mobile (quasi) tutto su Apple iOS

L’internet mobile (quasi) tutto su Apple iOS

Il 60% del traffico online non da computer è generato da dispositivi Apple come iPhone, iPod Touch e iPad

da in Apple, Internet, Sistemi Operativi, Software
Ultimo aggiornamento:

    Apple iOS genera il 61.1% per cento di traffico online, escludendo la navigazione da computer, in cinque paesi europei di prima fascia come Germania, Francia, Italia, Spagna e Regno Unito. E’ questo il dato più importante dello studio condotto da ComScore e riferito ad Agosto 2011 e un’ottima percentuale della forza propellente arriva da iPad con un 43% del traffico interno a iOS. Ma è possibile anche evidenziare e isolare diversi altri dati significativi che riguardano la fruizione dei contenuti e dei servizi via mobile da smartphone. Anche in questo caso, Android si presenta come il trend più in crescita, tuttavia al momento Apple è al vertice.

    In agosto 2011 si è raccolto una percentuale del 4.6% nella fascia EU5 – appunto in ordine alfabetico Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna – per il traffico digitale grazie alla diffusione sempre più crescente dell’insieme degli smartphone che da ieri ha accolto i primi due smartphone Nokia Windows Phone.

    Per quanto riguarda la divisione de market share diviso sistema operativo e riferito ai dispositivi connessi, Apple iOS si prende la fetta più grande della torta con 30.5% andando a superare Symbian a 28.7% e il crescente Android di Google a 23.5%. Più indietro RIM a 8.1% e Microsoft a 5.5%.

    Per quanto riguarda l’indice di riferimento di telefonia mobile per il mercato europeo, la percentuale degli utenti che inviano messaggi è sorprendentemente più bassa della media in Italia, 79.4% contro 82.4%. Stesso dicasi per le applicazioni usate (escluse quelle pre-installate) con 29.8% contro 33.5%, il browsing online 29.4% contro 34%, l’ascolto musicale (23.6% contro 25.8%), l’uso dei social network (20% vs 22.6%) e la lettura di news (16.4% vs 17.8%). Sopra la media il dato unicamente per i giochi con 30% vs 26.3% e per l’uso degli smartphone con 39.5% contro 38.9%.

    340

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleInternetSistemi OperativiSoftware
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI