Sony Playstation Network ancora sotto attacco, con SOE e SEN

Sony Playstation Network ancora sotto attacco, con SOE e SEN che hanno subito complessivamente 93

da , il

    sony playstation network hacker attacco

    L’incubo ritorna: Sony comunica di aver subito un ennesimo attacco informatico che è costato la compromissione di 93mila account dei tre grandi network come Sony Entertainment Network, PlayStation Network e Sony Online Entertainment. A quanto pare i cybercriminali non avrebbero però fatto in tempo a prelevare anche i dati sulle carte di credito e dunque i danni sarebbero limitati. Tuttavia è un’ulteriore conferma della predilezione dei pirati informatici per la società nipponica e allo stesso tempo delle difese non così invalicabili dei suoi sotto-mondi.

    E’ stata la stessa Sony a comunicare un intervento esterno massiccio per cercare di penetrare all’interno degli account dei servizi proprietari Sony Entertainment Network, PlayStation Network e Sony Online Entertainment andando a tentare di accedere con una serie di accoppiate ID-Password già pronte.

    A quanto pare questi accoppiamenti di nome utente e di parole chiave sarebbero stati precedentemente prelevati da altre società e portali e successivamente testati anche su network di Sony. Ma sembra che la maggioranza dei tentativi siano andati poi a vuoto.

    E’ stato comunicato che 93.000 account siano stati attaccati, ma “è scarsa l’attività aggiuntiva su una piccola percentuale di queste utenze, prima del blocco“, comunica Sony, che promette massima collaborazione con chi lamenterà acquisti non autorizzati con la propria carta di credito. Sembra però, in generale, un attacco di inferiore entità rispetto a quello dello scorso Aprile.