Android Market: poca fantasia nei download

Gli utenti di Android Market hanno poca fantasia? E' una delle interpretazioni che derivano dagli ultimi dati di Nielsen

da , il

    android market nielsen

    Gli utenti di Android sono prevedibili e con poca fantasia? Questa potrebbe essere una delle possibili interpretazioni a seguito dei dati snocciolati da Nielsen sullo studio – diviso per fasce d’età – sulle applicazioni più scaricate su smartphone e tablet con OS di Google. In realtà pure sugli altri sistemi operativi si può riscontrare il medesimo trend: le apps ufficiali sono quelle in assoluto più utilizzate (dato che molte sono installate di default) e i social network con i giochi più popolari sono presenti in massa su quasi tutti i dispositivi. Scopriamo percentuali e curiosità in merito alle applicazioni più scaricate.

    Android Market è l’app più utilizzata e ci mancherebbe altro: è la porta d’ingresso per scaricare tutte le altre applicazioni. Soprattutto la fascia 35-44 si fa notare con un significativo 95%. Facebook è in seconda piazza per tutti con percentuali bulgare intorno all’80%, qui è la fascia 25-34 a dominare.

    Le applicazioni ufficiali di Google sono altrettanto utilizzate in modo predominante: Google Search è terza per i 18-24, Gmail per le altre due. Google Maps merita il quarto posto per i 25-34, il quinto per le altre due fasce. Youtube è solo sesto con percentuali che vanno dal 51% degli “adulti” al 64% dei più giovani.

    Grande successo per Advanced Task Killer Free che gravita intorno al 25%: quest’app permette di terminare i processi in modo forzato. Sorprendentemente Angry Birds è settima sia nei 25-34 sia nei 35-44 ma solo decima tra i più giovani, che amano maggiormente Words With Friends, Sul mercato americano va sempre molto forte Pandora Radio, soprattutto tra i più giovani. E voi, quale app avete recentemente scaricato dal Market?