Natale 2016

Il chip Nvidia Tegra 3 sulla Luna alla caccia del premio di Google

Il chip Nvidia Tegra 3 sulla Luna alla caccia del premio di Google

Il chip Nvidia Tegra 3 come cervello dei due robot Tesla Prospector e Tesla Surveyor che saranno spediti sulla Luna alla caccia del Google X Lunar Prize

da in Hardware, Innovazioni Tecnologiche, nvidia, Processori
Ultimo aggiornamento:

    L’innovativo Nvidia Tegra 3 punta sempre più in alto: dagli smartphone e tablet del presente ai robot rover che saranno inviati sulla Luna dal Synergy Moon team per vincere il prestigioso Google Lunar X Prize. Il premio di Mountain View è destinato alla prima squadra che riuscirà a spedire con successo un robot sul nostro satellite, a farlo muovere da remoto per scattare foto e catturare video poi da inviare a Terra. Il montepremi è ricco, 30 milioni di dollari, l’obiettivo è suggestivo, chi riuscirà a raggiungerlo?

    Abbiamo potuto ammirare il lavoro di Nvidia Tegra 3 su Asus Eee Pad Transformer Prime, presto questo componente di prima qualità sarà montato su diversi altri tablet (come i modelli Lenovo) e smartphone. Inoltre fungerà da cervello per due robot del team Synergy Moon, Tesla Prospector e Tesla Surveyor.

    Saranno inviati sul nostro satellite dove cercheranno di allunare in modo soft così da muoversi per almeno mezzo chilometro grazie al supporto gommato, scattare foto e video e rilevare dati poi da spedire verso la Terra. Sarà proprio questo il compito del piccolo Tesla Prospector.

    Tesla Surveyor è un robot-rover più tradizionale, sempre con forma sferica ma con due videocamere ad alta definizione per una ripresa stereoscopica tridimensionale.

    Sarà ideale per muoversi e osservare le rocce e la regolite alla ricerca di minerali. Inoltre porterà con sé alcuni microbot per progetti scientifici e artistici non meglio specificati. Entrambi i robot si potranno muovere sia autonomamente sia con controllo remoto.

    297

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HardwareInnovazioni TecnologichenvidiaProcessori

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI