Magneti Marelli e la piattaforma open source per l’auto

Magneti Marelli e la piattaforma open source per l’auto

Magneti Marelli e la piattaforma open source per l'auto che sarà attiva entro il 2013 garantendo un controllo e un accesso completo al sistema

da in Innovazioni Tecnologiche, Linux, Software
Ultimo aggiornamento:

    Magneti Marelli piattaforma open source

    Un’interessante innovazione tecnologica made in Italy: Magneti Marelli ha presentato una piattaforma multimediale e soprattutto open-source per l’automobile. Basata sul sistema operativo Linux, è stata svelata ufficialmente a San Josè in California durante la quinta edizione del Member Meeting della GENIVI Alliance. E’ un’associazione che raccoglie centocinquanta tra le società più importanti del settore tra produttori di automobili e/o di componenti, di industrie di elettronica e del settore ICT. Cosa offrirà la nuova piattaforma e soprattutto quando lo si vedrà in commercio?

    La GENIVI ha accolto la prima piattaforma multimediale aperta per l’auto, merito dell’italiana Magneti Marelli che ha svelato questo software open source. E’ basato sul sistema operativo principe di questo settore ossia Linux e permetterà di controllare non solo la dotazione multimediale ma anche quello di diagnostica del sistema.

    La piattaforma open source si occuperà della gestione della parte hardware e software del sistema auto. Sul pannello a cristalli liquidi si potrà gestire in modo adeguato e profondo tutto ciò che extra, ma non solo.

    Si rimarrà sempre aggiornati sulla temperatura, sulle sollecitazioni e la velocità di risposta e si connetterà al web via 3G supportando anche i moduli Wi-Fi e Bluetooth.

    Sarà pronta per il 2013 così da gestire la libreria personale di file audio e video per l’intrattenimento di chi guida e soprattutto dei passeggeri. A proposito di tecnologia in auto, recentemente Parrot aveva presentato la prima vera autoradio con sistema operativo Android.

    306

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheLinuxSoftware
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI