Rara.com per la musica in streaming da PC o Android

Rara.com per la musica in streaming da PC o Android

Rara

da in Android, Mobile, Musica, Social Media, Software
Ultimo aggiornamento:

    I servizi di musica in streaming in Italia sono cosa abbastanza rara ma grazie a Rara.com, se ci passate il gioco di parole, sarà possibile fruire di un nuovo competitor che si tuffa in un mercato abbastanza fruttifero. Un servizio interessante e competitivo che si dedica sia ai computer fissi e portatili con il software desktop sia al mondo mobile grazie all’applicazione per smartphone con sistema operativo Android. Qui sopra il video realizzato per il lancio, dopo il salto tutte le informazioni su funzionamento, prezzi e costi.

    Rara.com debutta in 16 paesi tra cui l’Italia e giunge localizzato anche in italiano per un uso più semplice e potenzialmente allargato a una platea maggiore di utenti. Con questo servizio sarà possibile ascoltare musica in streaming dal web sia dal PC sia dallo smartphone.

    L’abbonamento per Rara da Pc è di 4.99 euro al mese mentre per l’applicazione mobile per Android si parla di 9.99 euro al mese.

    Tuttavia per promuovere il lancio per i primi tre mesi si pagherà decisamente meno, rispettivamente 0.99 e 1.99 euro, così da far testare il servizio senza un esborso esagerato.

    Sarà possibile così muoversi in un catalogo consistente di 10 milioni di brani il cui accesso sarà illimitato visto che sarà tutto compreso nella spesa mensile. Non poteva mancare l’integrazione con i social network: si potranno condividere le canzoni su Facebook. In fonte, il sito ufficiale.

    A proposito di servizi musicali, ha debuttato recentemente BBM Music di Blackberry e Google Music è uscito dalla Beta, ecco come usarlo in Italia.

    313

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidMobileMusicaSocial MediaSoftware
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI