Natale 2016

Facebook sale sulle Mercedes con un’app anti incidente

Facebook sale sulle Mercedes con un’app anti incidente

Arriva l'applicazione ufficiale Facebook anche per le auto, debuterà con la nuova generazione di automobili marchiate Mercedes

da in Android, Applicazioni, CES 2016, Facebook, GPS, Hardware, Innovazioni Tecnologiche, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    facebook mercedes

    Facebook sale anche a bordo delle berline di ultima generazione come i modelli più evoluti della tedesca Mercedes Benz. L’annuncio è arrivato – manco a dirlo – al CES 2012 di Las Vegas con la presentazione di una nuova applicazione che si dedica al mondo dell’auto senza intaccare la sicurezza. Già, perché non è facile immaginare un software per chi sta guidando che non distragga dalla guida stessa. Come bilanciare dunque il servizio con un uso che non compromette la sicurezza?

    La proposta di Mercedes-Benz in collaborazione con Facebook è matura e ben strutturata. Non si tratterà ovviamente di un client per l’accesso al portale integrale né delle sue funzionalità al 100 per cento quanto di una sorta di versione light di Facebook, incentrata soprattutto sulla posizione geolocalizzata e dunque sull’interazione con gli altri contatti e amici connessi e con i locali commerciali della zona.

    In buona sostanza si potrà sfruttare un po’ ciò che già oggi è possibile fare con buona parte dei navigatori GPS satellitari topclass. Una versione opportunamente “castrata” del social network che garantisce la massima sicurezza e concentrazione al conducente, un intrattenimento controllato e non eccessivo, che porta il mondo social sulle due ruote.

    L’ha raccontata il vice presidente di Facebook, Dan Rose, che ha spiegato come quest’applicazione sfrutti i display multimediali presenti ormai su buona parte delle auto di ultima generazione.

    Sincronizzandosi con il chip GPS è possibile geolocalizzarsi e dunque condividere la posizione con amici, colleghi o parenti. Il tutto fornendo anche informazioni sui locali commerciali, cinema, ristoranti, negozi, edifici pubblici e quant’altro. Senza distrarre più di quanto non possa fare un’autoradio o un navigatore GPS. Debutterò sulla Classe SL 2013 di questa primavera, ma francamente non se ne sente così tanto la necessità.

    356

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidApplicazioniCES 2016FacebookGPSHardwareInnovazioni TecnologicheSocial Media

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI