LG presenta la sua Google TV con 3D e Magic Motion

LG presenta la sua Google TV con 3D e Magic Motion

LG presenta la sua Google TV con 3D e Magic Motion QWERTY ossia con il supporto dei contenuti senza occhialini attivi e con il nuovo telecomando con tastiera completa QWERTY

da in 3D, CES 2016, Google, LG, Social Media, TV
Ultimo aggiornamento:

    google tv lg 3d

    Google TV, il ritorno: il progetto per ora sfortunato di Mountain View si appresta a tornare per puntare tutto su Android e soprattutto sui nomi forti dell’hardware del settore. Al CES 2012 sarà ufficializzato l’accordo con LG, che quest’anno ha fatto incetta di riconoscimenti sia nel settore delle Smart TV sia in quello delle TV 3D grazie al sistema FPR con la tecnologia Cinema 3D e gli occhiali no stress (passivi). Senza dimenticarsi dell’innovativo telecomando Magic Motion, simile a una sorta di Wiimote. Gli altri nomi che vengono citati sono quelli di Vizio e Sony. Diamo un’occhiata a tutte le novità, dopo il salto anche un video.

    La prima tornata di Google TV non ha propriamente raccolto un successo straordinario, nonostante l’impegno e soprattutto l’investimento in ricerca, sviluppo e produzione di Sony e di Logitech. Ma Mountain View non si è disperata e ha continuato nel miglioramento della propria piattaforma recuperando i rapporti con Sony e intrecciandone di nuovi con Vizio e soprattutto con LG. Proprio il produttore sudcoreano potrebbe trarre i migliori frutti.

    lg google tv hd 3d

    D’altra parte solo LG in questo momento può offrire il mix di Smart TV e di Cinema 3D con i nuovi schermi che fanno a meno dei costosi e scomodi occhiali attivi (active shutter) e accogliendo quelli passivi no stress – gli stessi che si utilizzano al cinema – grazie alla tecnologia FPR che ricopre lo schermo. Il telecomando Magic Remote, simile a una bacchetta magica , si amplia con una tastiera completa QWERTY a corredo, per una fruizione più comoda e più profonda delle applicazioni e dei servizi della nuova piattaforma basata su Android.



    Il servizio legato Netcast sarà reso immediatamente disponibile in 85 paesi al momento del lancio per poter fruire di tutti i contenuti esclusivi, grazie alla partnership con LG. E ora si attendono tutte le novità di Samsung che è l’ultimo nome chiamato da Google per la sua Google TV del domani. Al Consumer Electronics Show (CES) 2012 di Las Vegas in Nevada scopriremo tutte le novità e i progetti futuri di Mountain View in questo settore. LG ha già presentato l’innovativo e rivoluzionario OLED TV da ben 55 pollici e la gigantesca UD TV 3D.

    514

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 3DCES 2016GoogleLGSocial MediaTV Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI