Garmin Nuvi 3490LT: il navigatore GPS più stiloso (videorecensione)

Garmin Nuvi 3490LT: il navigatore GPS più stiloso (videorecensione)

La nostra videorecensione di Garmin Nuvi 3490LT uno dei navigatori GPS satellitari più stilosi e veloci mai realizzati

da in Garmin, GPS, Hardware, Recensioni, Videorecensioni
Ultimo aggiornamento:

    In commercio esistono diversi modelli di navigatore GPS dalle ottime funzionalità e dalle performance moderne, ma Garmin Nuvi 3490LT si distingue dalla massa per una scelta decisa verso un design tra i più eleganti e esclusivi del settore. A vederlo così sembra un tablet o uno smartphone, con il suo spessore da vero record di soli 8.7 millimetri e lo schermo touchscreen capacitivo da 4.3 pollici di diagonale, con capacità multitouch per altro. Qui sopra è possibile visualizzare il nostro video di recensione, dopo il salto qualche foto, la scheda tecnica con le caratteristiche, l’aspetto fisico, funzionalità e pro e contro.

    garmin nuvi 3490lt
    Iniziamo dalla confezione d’acquisto di Garmin Nuvi 3490LT che conta su una dotazione completa e soddisfacente. Troviamo la comoda staffa a ventosa che si compone della ventosa, del supporto e dello snodo che riprende quasi l’anatomia di un’articolazione. E’ un po’ scricchiolante all’inizio, ma è sintomo di solidità. Sulla base della ventosa c’è un altro ingresso microUSB. Ecco il cavo per pluggare il navigatore alla presa accendisigari, l’antenna TMC infotraffico, il cavo (un po’ corto) USB-microUSB, la manualistica e ovviamente il Garmin Nuvi 3490LT. Visto il vetro con tendenza a patire le ditate ci saremmo attesi anche un panno. L’aspetto fisico di Garmin Nuvi 3490LT è seducente e sottile, parte da una scocca spessa appena 8.7 millimetri per un vero e proprio record del settore. Lo schermo da 4.3 pollici capacitivo multitouch domina la scena sul fronte, sul retro una divisione a metà tra una texture elegante dietro il logo Garmin e il nero presso lo speaker. Sul lato la slot microSD, sul lato superiore la conca per l’aggancio e il pulsante on/off e sblocco/blocco mentre il lato inferiore ospita l’ingresso del dock e l’ingresso microUSB.

    garmin nuvi 3490lt funzionalita
    Per quanto riguarda le funzionalità Garmin nüvi 3490LT e la dotazione software interna, troviamo un livello davvero molto alto. Prima di tutto le mappe di ben 45 paesi europei (e relativi possedimenti oltremare e isole) in modo prettamente completo per i paesi principali, parziale per quelli meno conosciuti. L’interfaccia interna Guidance 3.0 punta tutto sulla velocità e sulla reattività oltre che su componenti 3D. Dunque troviamo la grafica 3D Terrain con 3D Building, immagini degli svincoli Photoreal e visuale BirdsEye. La velocità di calcolo (InstaRoute) e la ricerca delle destinazioni (InstaSearch) sono particolarmente veloci e precisi oltre che semplificati al massimo. Già perché i comandamenti di 3490LT sono due: velocità e semplicità oltre che design tra i più curati. E’ possibile così selezionare le attività commerciali per settori come ristoranti, farmacie, ecc… e per sotto-categorie come ristoranti giapponesi, italiani, fast food, ecc… Il tutto alla velocità massima che potete immaginare.

    E’ possibile comandare il navigatore GPS con i comandi vocali e sfruttare la navigazione assistita con indicazioni vocali TTS (sintesi vocale) molto chiara in italiano. Sarà molto facile aggirare il traffico con il ricevitore TMC “Premium” incluso e grazie alla funzionalità trafficTrends che studia le abitudini dell’utente, le miscela con le condizioni traffico e sforna il percorso migliore. Si pensa all’ecologia con ecoRoute per tenere sotto controllo i consumi e calcolare quanto si sta bruciando ogni chilometro, molto interessante la possibilità di leggere alcuni utili consigli. Per quanto riguarda la modalità pedonale, sono presenti le mappe opzionali cityXplorer con tutte le info per muoversi in città, a piedi.

    garmin nuvi 3490lt eco
    Garmin Nuvi 3490LT può contare su un grande numero di pro e su pochi contro. Iniziamo proprio da questi ultimi: abbiamo fatto riferimento a uno schermo touchscreen di alta risoluzione e reattività, peccato che il vetro non protegga adeguatamente da ditate e da sporco. Anche con le dita pulite si tende a ingrassare il display, peccato. Il secondo contro è una situazione di temporaneo tilt ne caso in cui si andasse fuori dalla mappatura del device. Se la strada è ad esempio nuova e il navigatore ci localizza in mezzo al… niente può succedere che inizi a dare i numeri. Ma sono casi estremamente rari. Ben più numerosi i pro, come avrete sicuramente apprezzato già nei box precedenti. Su tutti la straordinaria velocità di operazioni di immissione e ricerca del percorso e di rielaborazione del percorso, la ricerca di punti di interesse, la visualizzazione di elementi 3D, la segnalazione del traffico e della multimedialità (audio libri, alcuni sono già caricati, immagini e altro), un numero sorprendente di 45 paesi europei mappati, il display e tutti gli extra. Insomma, a 270 euro circa (299 euro il prezzo ufficiale) è più caro di molti altri navigatori, ma il surplus è più che giustificato.

    Ecco tutte le altre nostre recensioni.

    925

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GarminGPSHardwareRecensioniVideorecensioni
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI