MWC 2012 Barcellona all’insegna degli smartphone quad core

MWC 2012 Barcellona all’insegna degli smartphone quad core

MWC 2012 Barcellona all'insegna degli smartphone quad core, del sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich e della connessione LTE

da in Android, Hardware, Mobile, Mobile World Congress, Processori, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Il Mobile World Congress 2012MWC 2012 – di Barcellona debutterà il 27 febbraio prossimo per terminare il 1 marzo. In realtà buona parte delle novità si conoscono e il rimanente mistero sarà svelato nella giornata preliminare del 26 febbraio. Noi ci saremo e vi racconteremo dalla Spagna tutte le novità in campo mobile dagli smartphone ai cellulari più semplici, dai tablet agli accessori infine con applicazioni e tecnologie on the go. Il trend di questa edizione sarà senza dubbio l’architettura quad core dei processori degli smartphone più potenti. Cosa dovremmo aspettarci dal MWC 2012? Ecco tutti i modelli più importanti.

    lg optimus vu android mwc
    Intorno a LG si è sentito un gran parlare ultimamente. La società sudcoreana ha recentemente perso il terzo posto della classifica dei produttori di cellulari a vantaggio di Apple e dunque sta accelerando i tempi per recuperare. Al Mobile World Congress dovremmo incontrare circa 4-6 nuovi modelli. Due li conosciamo già. C’è il per ora solo coreano LG Optimus LTE Tag che utilizzerà la tecnologia NFC per comunicare con speciali etichette adesive che aprono a contenuti software o a servizi esclusivi. E poi c’è l’abbondante LG Optimus Vu, foto su, che punta su un formato molto particolare di 4:3 invece che il tradizionale 16:9 panoramico, per confrontarsi direttamente con il connazionale Samsung Galaxy Note. Ecco la scheda tecnica.

    • Sistema operativo Android 2.3 Gingerbread
    • Schermo touchscreen 5″ IPS Multitouch capacitivo a risoluzione 1024×768 pixel rapporto 4:3
    • Processore dual core 1.5GHz con 1GB Ram
    • Batteria da 2080mAh
    • Bluetooth, GPS con bussola e Wi-Fi
    • HDMI
    • Memoria da 32GB
    • Connettività veloce 4G LTE
    • Spessore 8.5 mm
    • Fotocamera 8 megapixel con videorecording, autofocus e flash
    • Videocamera frontale 1.3 megapixel
    • Dimensioni 139.6 x 90.4 x 8.5mm

    LG Optimus L3 è già apparso sul listino di Mediaworld (prezzo, 129 euro), è un full touchscreen dalla linea pulita e abbastanza squadrata, con una scheda tecnica piuttosto abbordabile. Potrebbe essere accompagnato da altri modelli L-Series, ma non c’è sicurezza. Piuttosto gettonato LG Optimus 4x o Optimus Quad ossia il modello che monterà in un solo colpo il sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich e il processore quad core, con uno schermo sopra i 4 pollici di diagonale. Ecco la probabile scheda tecnica.

    • Sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich
    • Schermo touchscreen OLED multitouch 5.3 pollici a 2560×1600 pixel
    • Processore quad core da 2.2 GHZ con 2.5GB Ram e 64GB Rom
    • Scheda grafica ARM Mali T-604
    • Batteria da 3200mAh
    • MicroSD Slot fino a 32GB

    LG Optimus 3D max android mwc

    Chiude il tris LG Optimus 3D Max (o 3D 2) che sarà il secondo modello con schermo autostereoscopico e doppia fotocamera sul retro per catturare nativamente foto e video tridimensionali. Nonostante il 3D non abbia sfondato, LG continuerà a puntare in questa direzione, probabilmente mantenendo una filosofia di prezzi media così da incentivare l’acquisto. E così da considerare il 3D un plus e non un’inutilità che aumenta solo il costo del dispositivo. Ecco la probabile scheda tecnica.

    • Sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich
    • Processore dual core 1.2GHz
    • Connettività HSPA 21Mbps
    • Fotocamera 5 megapixel doppia con videorecording HD
    • GPS, Bluetooth 3.0, Wi-Fi, DLNA
    • Chip NFC

    Infine si parla anche di un modello con LG Fantasy/Miracle con sistema operativo Windows Phone.

    htc endevour mwc
    Per ora abbiamo notizia di due smartphone HTC con sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich, processore quad core Nvidia Tegra 3 o dual core e grande schermo touchscreen. I nomi in codice sono HTC Ville e HTC Endeavour, ma nulla vieta che il nome possa cambiare al momento del lancio. Anzi, è una probabilità piuttosto alta. Iniziamo con l’esemplare più potente ossia HTC Endeavour (foto su), con la scheda:

    • Sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich
    • Interfaccia proprietaria Sense 4.0
    • Processore quad-core Nvidia Tegra 3 frequenza 1.5 GHz
    • 1GB Ram
    • Schermo touchscreen 4.7 pollici risoluzione 720p multitouch
    • GPS con bussola
    • Connettività HSPA+
    • WiFi 802.11 a/b/g/n
    • Bluetooth 4.0
    • Fotocamera 8 megapixel con flash e videorecording HD
    • Videocamera 1.3 megapixel

    HTC One S Android 40 Ice Cream Sandwich
    Il secondo modello, HTC Ville potrebbe essere chiamato anche HTC One S e sarà leggermente meno performante di Endeavour, con un processore dual core e una scheda tecnica di un gradino inferiore:

    • Processore Dual core 1.5GHz
    • Sistema operativo Android 4.0.1 + Sense 4.0
    • Schermo touchscreen da 4.3 pollici
    • Fotocamera 8 megapixel con videorecording HD e videocamera VGA
    • Wi-Fi, GPS
    • Bluetooth 4.0

    samsung galaxy mini 2
    Samsung ha già confermato che non presenterà il top della gamma ossia Samsung Galaxy S III al MWC 2012 ma riserverà l’ufficializzazione ai prossimi mesi.

    Il motivo è semplice: non vuole bruciare Samsung Galaxy Nexus recentemente svelato e saggiamente attende che Android 4 Ice Cream Sandwich – il nuovo OS di Google – acquisisca la giusta forma e stabilità. Non per questo non presenterà niente. Al contrario sarà occasione per scoprire modelli interessanti come Samsung Galaxy Mini 2 e Samsung Galaxy Ace 2.
    samsung galaxy ace 2
    Samsung Galaxy Ace 2 sarà uno smartphone Android Gingerbread di medio range con un processore dual core da 800MHz con 768MB di RAM, schermo PLS TFT da 3.8 pollici a risoluzione WVGA, fotocamera posteriore da 5 megapixel con videorecording, videocamera VGA per videochiamate, memoria da 4GB e batteria da 1.500mAh. Più semplice Samsung Galaxy Mini 2 monta un processore 800MHz single core con 512MB di Ram. La gamma Samsung Galaxy Duos è stata già rinnovata di recente con due modelli che potranno gestire la doppia utenza cellulare. Sarà infine occasione per scoprire da vicino il nuovo Samsung Galaxy Tab da sette pollici recentemente rinnovato e potenziato.

    motorola atrix 3 mwc
    Ormai parlare di Motorola e di Google è come trattare delle due facce di una stessa medaglia, soprattutto in ambito mobile. Si punta sulla presentazione del nuovo sistema operativo di Mountain View, ossia Android 5.0, ma forse i tempi sono ancora assai acerbi dato che Ice Cream Sandwich non è che appena decollato. Sarà interessante osservare come Google abbellirà lo stand di Android, l’anno scorso il vincitore tra quelli più divertenti, colorati e originali. Passando a Motorola, non mancheranno novità degne di nota, delle quali però al momento ignoriamo dettagli e informazioni. L’unico rumor sopraggiunto è quello riguardo a Motorola Atrix 3, la terza generazione del celebre modello trasformista, che potrebbe davvero piazzarsi tra i migliori modelli della fiera, ecco la scheda tecnica papabile:

    • Sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich
    • Processore Nvidia Tegra 3 Quad Core con 1GB Ram
    • Fotocamera 10 megapixel con videorecording HD
    • Ram 2GB
    • Schermo touchscreen capacitivo multitouch 4.3 pollici HD (1280×720 pixel)
    • Batteria 3300mAh
    • GPS, Bluetooth, Wi-Fi

    huawei ascend d1 q mwc
    Huawei sarà la società che più di tutte vorrà stupire al Mobile World Congress 2012 di Barcellona dato che dopo anni passati a lavorare all’ombra delle grandi società e operatori ha deciso di scendere in campo in prima persona. Ha annunciato “Il più potente smartphone al mondo” che poi sarà Huawei Huawei Ascend D1 Q ossia un modello con grande schermo touchscreen capacitivo, sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich e processore quad core. In più svelerà anche il potente tablet Huawei MediaPad 10 con schermo con risoluzione Full HD 1080p, fotocamera ad alta definizione, Android 4 e processore quad core.

    Panasonic Eluga mwc
    Panasonic ha già comunicato che ritornerà in Europa e ha presentato il proprio smartphone qualche giorno fa. Si tratta di Panasonic Eluga (foto su) un modello squadrato, sottile e seducente in grado di sopravvivere ad acqua e a polvere grazie alla scocca-corazza. La scheda tecncia:

    • Sistema operativo Android 2.3.5 Gingerbread
    • Certificazione IPX5 e 7
    • Schermo 4.3″ Organic EL capacitivo touchscreen
    • Processore TI OMAP 4430 Dual-core da 1GHz con 1GB Ram
    • Bluetooth, Wi-Fi, GPS
    • Fotocamera da 8 megapixel con videorecording
    • MicroUSB
    • MicroSIM

    Se Huawei ha ormai fatto ingresso nella cerchia delle grandi società produttrici, l’altra cinese ossia ZTE ha dalla sua grandi numeri ma ancora nessun topclass. Almeno, finora. Al MWC 2012 ufficializzerà un tris di smartphone. Per l’Europa dovrebbe arrivare il pratico e discretamente Mimosa che sarà affiancato dagli interessanti ZTE PF200 e ZTE N910. Il primo monta uno schermo da 4.3 pollici a risoluzione qHD, connettività LTE, fotocamera da 8 megapixel, sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich e tecnologia NFC Near Field Communication. Monterà un processore da 1.5GHz, ma dual o quad core? Stesso dicasi per N910 che avrà una CPU da 1.2GHz non meglio definita
    ZTE PF200 Android Ice Cream Sandwich LTE mwc
    Mistero intorno a Nokia? Solo per quanto riguarda gli eventuali modelli presentati; si parla di Nokia Lumia 730 come possibile smartphone di medio range, ma sembra ancora lontano il tempo degli smartphone con dual core con Windows Phone. A proposito dell’OS di Microsoft, si saprà qualcosa in più su Windows Phone Tango che si dedicherà agli smartphone di medio range e magari anche su Windows Phone Apollo per i terminali più potenti? Sony ha abbandonato Ericsson e dovrebbe rinfrescare la famiglia Xperia ma finora non sono giunte indiscrezioni degne di nota o foto rubate. Infine, Acer che ha già presentato il modello Cloudmobile con supporto dei servizi di cloud computing. E voi, che smartphone vi aspettereste dal MWC 2012?

    2052

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidHardwareMobileMobile World CongressProcessoriSmartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI