Il robot aspirapolvere Robo.com2 con lampada UV antibatterica

Il robot aspirapolvere Robo.com2 con lampada UV antibatterica

Il robot aspirapolvere Robo

da in Domotica, Innovazioni Tecnologiche, Robot
Ultimo aggiornamento:

    robo.com2 hoover

    Da circa due anni i robot aspirapolvere stanno spopolando e Hoover ha recentemente presentato Robo.com2 ossia l’ultimo trovato con tecnologie all’avanguardia già a partire dal design. E’ stato infatti disegnato dallo studio di design Momo Design – che ha firmato smartphone, penne modem USB, accessori di moda, abbigliamento tecnico, ecc… – con linee accattivanti. Ma la sua più grande qualità rimane il compito principale che assolve ossia la pulizia precisa e puntuale dei pavimenti, in completa autonomia. Scopriamo le sue caratteristiche. Le più interessanti? Il muro virtuale che protegge mobili o zone delicate della casa oppure la lampada UV Antibatterica.

    Robo.com2 è il protagonista della puntata di questa settimana della rubrica Domotica. E’ un robottino aspirapolvere come LG HomBot che vi abbiamo recensito qualche tempo fa e così come anche i colleghi di Samsung oppure quelli di , può muoversi in completa autonomia sfruttando i sensori inclusi. Più precisamente si avvale della navigazione a raggi infrarossi AAITM Algoritmic Advanced Intelligence.

    Grazie a questo sistema di rilevamento di sporco può decidere e calcolare il percorso migliore e più veloce per rimettere a nuovo la casa nel massimo dell’efficacia. E’ presente un display LCD con capacità touchscreen per la configurazione dei vari programmi e per le impostazioni dedicate.

    Sono stati preparati 4 programmi di pulizia differenti per ogni uso in modalità Auto(matica) ad esempio.

    Grazie al telecomando può andare a pulire dove si desidera, controllandolo a distanza. Con il programma Turbo accelera appunto le pulizie per maggiore velocità e prestazioni se ad esempio si ha poco tempo. Mentre con Full&Go è possibile programmare i cicli di ricarica in base all’uso e alle pulizie, ad esempio su base quotidiana o settimanale.

    I sensori fanno attenzione a non urtare oggetti delicati, a non “investire” gli animali di casa e a non precipitare dalle scale, bloccarsi in tappeti oppure incastrarsi sotto ostacoli. La spazzola principale dispone di un doppio rullo e quella laterale rifinisce. E per concludere, la funzionalità “Muro virtuale” che delimita l’area di intervento per proteggere mobili o zone della casa delicati. Il panno lucida marmo o parquet mentre la lampada UV elimina batteri e germi. I prezzi partono da 299 euro.

    423

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DomoticaInnovazioni TecnologicheRobot
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI