Caricabatteria senza fili universale sulle nuove Chrysler [FOTO e VIDEO]

Caricabatteria senza fili universale sulle nuove Chrysler [FOTO e VIDEO]

caricabatterie senza fili chrysler

Chrysler sta preparando una bella novità per la prossima generazione di vetture che saranno commercializzate a partire dal 2013: un caricabatteria senza fili ossia wireless in grado di ricaricare qualsiasi dispositivo elettronico. Dagli smartphone come iPhone, gli Android, Blackberry ai tablet, dai lettori mp3 alle fotocamere, dalle videocamere ai navigatori GPS e così via. Si tratta di una sorta di area in cui avvicinare il device per fare il pieno di energia senza utilizzare cavi né adattatori, una gran bella comodità progettata da Mopar e mostrata in assoluta anteprima. Qui sopra un’immagine, un rendering, dopo il salto scopriamo come funziona questa tecnologia e diamo un’occhiata a un video dimostrativo.

La novità più succosa delle prossime Chrysler non riguarderà motori né ecologia quanto un extra che sta già scatenando l’entusiasmo dei più tecnofili in rete. Un caricabatterie wireless compatibile con qualsiasi dispositivo, che non richiede collegamenti wired dunque via cavo ma potrà trasferire energia direttamente alla batteria. Dovrebbe debuttare a partire dalla prossima serie Dodge Dart che debutterà nel 2013, ma dai laboratori Mopar non si sono sbottonati troppo sul funzionamento nello specifico.

dodge dart mopar

A quanto si può intendere dal video e dalle diverse anteprime comparse in questi giorni in merito, si tratterebbe di una zona sensibile dove appoggiare il dispositivo elettronico che sarà ricaricato solo se l’auto è in moto. In realtà funziona allo stesso modo dei dispositivi simili già messi in commercio da Powermat prima e da Duracell poi (ecco la nostra recensione del caricabatterie a contatto PowerGrid) prima che la prima società fosse incorporata alla seconda. Servirà una sorta di custodia o comunque di un “tag” da applicare al dispositivo per farlo riconoscere dal sistema, che gli trasferirà la giusta quantità di energia al giusto voltaggio.

Ecco un video dimostrativo che racconta il funzionamento di questa tecnologia.

Niente di fantascientifico, dunque, ma è la prima volta che lo si può osservare in arrivo come accessorio ufficiale per una società di prima fascia come l’automobilistica Chrysler. Si conosce già il prezzo, che sarà di 199.99 dollari montaggio escluso e si conoscono parti delle caratteristiche tecniche, come le dimensioni di 210 x 241.3 x 82.5 mm. Una soluzione interessante che garantirebbe il giusto comfort e la comodità ideale per l’ambiente “auto”, soprattutto per chi viaggia molto – per lavoro, ad esempio – e deve ricaricare i propri dispositivi durante gli spostamenti, senza perdere tempo con cavi e adattatori. Sarà una via seguita anche dagli altri produttori mondiali?

527

Fonte | Gizmag

Segui Tecnocino

Ven 13/04/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici