Natale 2016

Pong gigante con due auto elettriche come controller [VIDEO]

Pong gigante con due auto elettriche come controller [VIDEO]

La più grande partita di Pong della storia con due automobili elettriche che fungono da controller, a dimostrazione della loro agilità

da in Innovazioni Tecnologiche, Videogiochi, geek
Ultimo aggiornamento:

    La più grande partita a Pong della storia? E’ stata giocata utilizzando un enorme schermo e due controller d’eccezione: due automobili elettriche (Smart ForTwo Electric Drive) che andando in avanti e poi in retromarcia muovevano le palette sul display abnorme. Il tutto è stato testimoniato dal video che potete ammirare qui sopra. Ma a che scopo utilizzare due automobili elettriche per questo scopo? Come afferma l’intestazione del video, “Le auto elettriche sono note per essere ecologiche, ma non per una guida divertente. Fino ad adesso” e così si illustra la grande accelerazione e velocità di ripresa di questa piccola vettura, con un risultato decisamente interessante per i più geek.

    Anche per chi non è appassionato di auto elettriche, ma ama i videogiochi più vintage, quelli che hanno fatto la storia, il video qui sopra può davvero allietare la giornata. Sono state prese due Smart ForTwo Electric Drive, presentate come dotate di una grande accelerazione soprattutto nei primi metri, e si sono piazzate in due stradine parallele, per un test drive del tutto particolare. Il nome dato a questo evento è stato E-Smart, in effetti è la prima volta che si utilizza un’auto come controller di un videogioco, solitamente si utilizzava il controller tradizionale per controllare un’auto (virtuale) all’interno del gioco. qui invece saranno proprio acceleratore, freno e cambio di marcia a muovere la paletta di Pong sul display.

    Un cumulo di sabbia a pietre frenava l’auto nel caso in cui si andasse un po’ oltre, si è piazzato il tutto in una piazza di Francoforte in Germania e poi si è invitato il pubblico a provare l’auto. Tralasciando l’anima evidentemente commerciale dell’evento, è un interessante esempio di come sia possibile ormai utilizzare qualsiasi oggetto in movimento come controller. Da Kinect in poi ci si è sbizzarriti con la cattura dei gesti per trasformarli in comandi e informazioni per una console oppure per un computer. Anche Apple sembra indirizzarsi verso questa direzione.

    E’ infatti notizia di questa settimana che Cupertino possa sviluppare presto una console che dovrebbe essere strettamente legata alla tanto attesa TV HD marchiata proprio Apple. La console sarebbe una sorta di Kinect con Siri e gesture. Per quanto riguarda invece l’uso delle auto per esperimenti geek, tempo fa vi avevamo parlato del primo font di scrittura realizzato interamente grazie alle “sgommate” di un’auto guidata da un pilota professionista.

    445

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheVideogiochigeek

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI