NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

La spiaggia hitech: totem interattivi, ombrelloni solari e Wi-Fi

La spiaggia hitech: totem interattivi, ombrelloni solari e Wi-Fi

La spiaggia hitech di Igea Marina con una dotazione tecnologica notevole condita da totem interattivi, ombrelloni solari e rete Wi-Fi aperta per tutti

da in Innovazioni Tecnologiche, Wi-Fi
Ultimo aggiornamento:

    tecnospiaggia

    La spiaggia hitech è servita. L’Estate non è ancora iniziata ufficialmente, ma le spiagge si stanno attrezzando visto che la prima ondata di turisti è già arrivata. Sulla riviera adriatica romagnola è stato inaugurato il primo stabilimento balneare tecnologico, più precisamente a Bellaria-Igea Marina, presso il Bagno Andrea grazie a una serie di installazioni realizzate in collaborazione con Telecom Italia e UMPI. Quali sono i servizi offerti da questo stabilimento? Ovviamente la rete Wi-Fi non manca, così da navigare liberamente con computer, smartphone e tablet ovunque. Si troveranno ombrelloni “solari” con celle fotovoltaiche per ricaricare i dispositivi, totem interattivi con una serie di informazioni utili e facilmente accessibili e un immancabile sistema di videosorveglianza digitale.

    Il Bagno Andrea diventa il più evoluto stabilimento balneare d’Italia (o ce ne sono altri migliori? Segnalateceli nei commenti) grazie alla collaborazione con Telecom Italia e UMPI.

    E’ un progetto interessante anche se spiccatamente commerciale e pubblicitario, che mostra come le tecnologie attuali sarebbero facilmente applicabili anche in modo più esteso con un po’ più di impegno e di collaborazione da parte delle autorità. Ma di cosa tratta, quali sono le tecnologie messe in opera per impreziosire la dotazione di questa spiaggia di Bellaria-Igea Marina?

    Sono stati installati speciali ombrelloni sormontati da celle fotovoltaiche e gestiti da remoto che permettono di trarre energia solare pulita poi da distribuire anche per la ricarica di dispositivi, come smartphone, tablet, fotocamere, ecc… sono state piazzate videocamere collegate tra loro senza fili in grado di sorvegliare lo stabilimento soprattutto nelle ore di chiusura, ma anche per dissuadere eventuali ladri durante il giorno. Un segnale Wi-Fi sarà diffuso per permettere di collegarsi in ogni momento, sempre con i dispositivi portatili e saranno installati totem informativi che ricordano da vicino le cabine telefoniche 2.0.

    Sui tabelloni di questi totem saranno mostrate informazioni relative al meteo dunque alla temperatura dell’aria e a quella dell’aria, le previsioni dei giorni successivi, orari e numeri di telefono di trasporti e altri servizi di pubblica utilità e sarà offerta la possibilità di ricaricare il proprio dispositivo. Non per ultimo si potrà spedire cartoline e foto digitali, sempre attraverso il Web. Una curiosità: le infrastrutture sono connesse tramite la tecnologia a onde convogliate attraverso la rete elettrica.

    443

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheWi-Fi
    PIÙ POPOLARI