NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

TomTom VIA 130 il navigatore GPS come K.I.T.T. di Supercar [FOTO]

TomTom VIA 130 il navigatore GPS come K.I.T.T. di Supercar [FOTO]

TomTom VIA 130 sono i nuovi navigatori GPS come K

da in GPS, Hardware, Navigatori satellitari GPS, Tom Tom
Ultimo aggiornamento:

    TomTom serie VIA 130 è il nuovo navigatore GPS satellitare che punta su un riconoscimento vocale evoluto e profondo per interfacciarsi con l’utente. Il confronto immediato è quello con K.I.T.T. ossia la celeberrima auto intelligente e parlante del telefilm Supercar degli anni Ottanta. In verità potremmo dire che TomTom ha ripianato il gap che si era formato tra i navigatori GPS stand-alone e gli smartphone con sistema di navigazione integrato. La nuova tecnologia chiamata Speak&Go può comprendere fino a 1000 comandi vocali e relativi sinonimi in lingua italiana non soltanto per calcolare il percorso in modo naturale e non meccanico, ma anche per attivare le varie funzionalità interne. Qui sopra un po’ di immagini del nuovo dispositivo, dopo il salto la scheda tecnica con le caratteristiche complete.

    TomTom VIA 130 è il nuovo navigatore che si avvale della funzione Speak&Go per permettere al dispositivo di riconoscere fino a 1000 comandi vocali con relativi sinonimi per una navigazione fluida e naturale. Saranno presenti due modelli, oltre al tradizionale 130 con schermo da 4.3 pollici che si troverà a un prezzo di 169.90 euro da fine giugno ci sarà spazio anche per TomTom VIA 135 che si spingerà fino a 5 pollici che uscirà nello stesso periodo per un prezzo sensibilmente superiore di 189.90 euro.


    La lista delle funzionalità di TomTom VIA 130 e TomTom VIA 135 è molto ampia e ben articolata. Il Bluetooth non manca e garantisce la possibilità di effettuare chiamate telefoniche in completa sicurezza, l’indicatore di corsia avanzato permette di prendere gli svincoli corretti senza sbagliarsi e l’ormai premiata tecnologia IQ Routes si appoggia alle segnalazioni sociali per scegliere i percorsi più veloci e per filare liscio. A proposito di aggiornamenti, TomTom Map Share apre a mappe e segnalazioni fornite dalla community TomTom Map Share. La cartografia interna offre fino a 45 paesi, database per autovelox e tutor (con indicatore della velocità media) oltre che dei POI (Punti d’Interesse).

    Come un urlo in mezzo alla confusione, TomTom VIA 130 è la conferma che la società è viva e vegeta nonostante la schiacciante concorrenza degli smartphone che stanno lentamente (ma inesorabilmente) chiudendo in un angolo i navigatori a se stanti. In questo momento abbiamo tre “superpotenze” ormai impegnate in modo importante nel settore come Android con il suo Navigatore di Google Maps, Nokia e Windows Phone con Nokia Drive (videotest qui) e più recentemente anche Apple con iOS 6 e le mappe proprietarie con navigazione. Cupertino si è però stretta in un accordo proprio con TomTom, l’ancora di salvezza?

    482

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GPSHardwareNavigatori satellitari GPSTom Tom
    PIÙ POPOLARI