Top 10 gadget hitech di questa settimana [FOTO e VIDEO]

Top 10 gadget hitech di questa settimana [FOTO e VIDEO]

L'imperdibile selezione dei migliori gadget della settimana, dieci oggetti o accessori o interessanti concept che lasciano senza parole grazie alla genialità che li ha ideati

da in Cellulari, Gadget, iPhone, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    Milkmaid

    Nuovo appuntamento con la top 10 dei migliori gadget della settimana, accessori per prodotti famosi oppure dispositivi a se stanti che hanno catturato l’attenzione nei passati sette giorni. Iniziamo dalla decima posizione con lo speciale Milkmaid che è un device elettronico dedicato al latte e già premiato a un concorso di General Electric. Gli americani ne vanno particolarmente ghiotti e non tollerano l’idea di sprechi, così hanno creato questo speciale contenitore con SmartBase che analizza il pH del latte e nel caso stia per scadere invia un SMS (grazie alla sim-card che include) per informare di acquistare un nuovo cartone. C’è anche un indicatore LED che indica la qualità del latte: verde se ok o arancione se da buttare. scopriamo gli altri gadget.

    thunderbolt usb hub
    Nella miriade di penne USB presenti sul mercato ha catturato un po’ di attenzione la simpatica Thunderbolt USB Hub che punta tutto sulla velocità sin dall’estetica: infatti riprende la forma di una saetta sui cui lati si trovano gli ingressi USB 2.0. Dal nome ci saremmo aspettati USB 3.0 oppure ingressi Thunderbolt, ma tant’è… costa circa 10 euro.

    heimplanet_cave_tent
    Estate tempo di vacanze e quindi anche di campeggi, ma c’è sempre la scomodità del montaggio delle tende. Quelle auto-montanti non sono esageratamente grandi, ma sul Web è possibile trovare vere chicche come Hemiplanet Cave che non solo è piuttosto capiente e dotata di diverse stanze, ma prende forma in pochi minuti e in completa autonomia grazie alla collaborazione di un compressore. Il risultato finale è notevole, sembra una di quelle tende che gli speleologi utilizzano nelle profondità della terra. Costa 499 euro.


    Non sempre i gadget più interessanti sono prettamente elettronici. Prendete l’esempio del fantastico spazzolino Rinser con fontanella inclusa: è l’idea perfetta per chi vuole comodità e praticità. Invece che lavarsi i denti e infilare la testa sotto il getto d’acqua in lavandini magari sporchi o molto piccoli, questo spazzolino crea la soluzione ideale. Basta far cadere l’acqua nell’apposito ingresso e nascerà uno zampillo pronto per il risciacquo. Geniale, si può già pre-ordinare per circa 17 euro.

    Transformer wine rack
    Ormai è di moda abilitare un angolo della casa alla conservazione delle bottiglie di vino e così un maniaco dei Transformers e del fai-da-te hitech ha pensato bene di unire queste due passioni realizzando uno spettacolare mobiletto fatto a robot gigante dove riporre il vino.

    L’automa è stato realizzato partendo da pezzi di recupero di motori, auto e moto e può anche illuminarsi ed è pure in vendita per 7000 dollari.


    Belli i prati dei campi da calcio con le loro righe perfettamente parallele e con effetto cromatico dovuto alla diversa inclinazione dei ciuffi appena rasati, eh? Puoi ricrearlo da te con un po’ di pazienza andando su e giù in giardino, ma d’estate fa un caldo tremendo e la voglia è poca. I robot taglia-erba sono poco precisi e vanno troppo a zonzo? Non Bosch Indego che costerà pure più di 2000 dollari, ma garantirà un successo straordinario.

    cattura zanzare led
    Come far fuori le zanzare con stile e con l’hitech? Con questo speciale accessorio chiamato InaTrap che sfrutta la luce LED per attirare i fastidiosi insetti e un diffusore di anidride carbonica CO2 che simula il respiro umano che tanto chiama a sé i piccoli vampiri volanti. Non appena le zanzare si confondono e si avvicinano a InaTrap per succhiare sangue vengono poi catturate all’interno di un contenitore e starà all’utente decidere di lasciarle morire oppure di liberarle altrove. Ma siamo sicuri che ben pochi punteranno sulla seconda soluzione, costa $90 su Amazon.


    Avete sempre sognato di arrampicarvi come l’uomo ragno su pareti verticali? Un team di ricercatori della Utah State University ha realizzato Personnel Vacuum Assisted Climber ossia un kit di ventose da applicare alle braccia per poter scalare l’inverosimile. Come funziona? Grazie all’azione delle potente ventose si potrà sganciare alternativamente una delle parti e si rimarrà saldamente appesi al muro. Presto uscirà una versione anche per i piedi, che per ora si avvalgono solo di supporti a uncino.

    mujjo ipad sleeve leather
    Per quanto riguarda le parti alte del podio non possiamo non citare l’ottima custodia per iPad eco-sostenibile chiamata Mujjo iPad Sleeve che va a recuperare materiali di scarto e utilizza procedimenti e trattamenti rispettosi delle norme più severi. Ad esempio sfrutta feltro di lana al 100% o cuoio conciato in modo naturale. Oltre a proteggere il tablet, lascia spazio anche per cavi, caricabatterie e accessori. Costa 49.95 euro in marrone oppure bianco.


    Il vincitore assoluto della classifica di questa settimana non può che essere lo straordinario Jetovator ossia la speciale moto d’acqua che utilizza proprio il liquido vitale come sistema di propulsione per volare sopra e sotto la superficie fino a 40 km/h offrendo la libertà di divertenti evoluzioni. E’ un po’ cara, circa 9000 dollari, però vale la somma spesa.

    1265

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CellulariGadgetiPhoneSmartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI