Top 10 gadget tecnologici di questa settimana

Top 10 gadget tecnologici di questa settimana: la speciale classifica degli oggetti hitech più curiosi, divertenti, innovativi e stupefacenti apparsi di recenti

da , il

    diy streetview google maps

    Debutta oggi una nuova rubrica con cadenza settimanale: una top ten dei gadget e in generale degli oggetti tecnologici più curiosi e interessanti presentati o comunque usciti allo scoperto negli ultimi sette giorni. Un nuovo appuntamento che vi andrà a riassumere le notizie salienti in questa sempre apprezzata categoria di accessori hitech. Iniziamo dalla decima posizione con DIY Street View Kit che è stato progettato per creare foto appunto stile Google Street View, è stato creato designer tedesco Jan Martin, per andare a mappare a livello stradale i luoghi che meglio si desiderano. Include sei sensori e una fotocamera panoramica a 360 gradi da 30 megapixel che genera immagini da 7500×3750 pixel, ogni due secondi. Il GPS registra i dati e così una volta riversato tutto il materiale sul PC il software ricreerà mappe esplorabili identiche a quelle di Google Street View. Dopo il salto trovate le altre nove scelte, ma vi lasciamo ai commenti per ulteriori segnalazioni.

    9 Trygger iPhone Camera Case

    Una buona fotocamera digitale reflex necessita di un adeguato filtro per andare a proteggere le lenti e allo stesso tempo creare scatti di migliore qualità, con minori difetti di esposizione e colori più naturali (pur essendo mediati). Trygger iPhone Camera Case accoglie lo smartphone nella propria custodia che in un sol colpo protegge scocca e lenti, mettendo a disposizione un filtro polarizzato, regolabile tramite un’apposita rotella.

    8 Aero Seat Cooling Cushion

    Aero Seat Cooling Cushion è la soluzione ideale per l’estate, uno speciale cuscino che non solo garantisce una seduta morbidissima e comoda, ma offre anche il sollievo del fresco generato da una ventolina che fa circolare l’aria all’interno del cuscino stesso. Costa 89 dollari.

    7 MacCase Premium Flight Jacket

    MacCase Premium Flight Jacket è la soluzione più stilosa e vintage per trasportare e proteggere i propri dispositivi marchiati Apple. Grazie all’uso di cuoio di prima qualità e a tasche confezionate rigorosamente su misura, permettono di inserire Macbook, iPad, iPhone e iPod occupando il minor spazio possibile.

    6 Juggobot quadricottero allenatore

    Joggobot è stato realizzato da Floyd Mueller e Eberhard Gräther del Royal Melbourne Institute of Technology in Australia come ideale compagno di allenamento mentre si corre: basato sul quadricottero AR.Drone comandabile via iPhone o Android, sostituisce un allenatore umano per spronare a prestazioni sempre migliori.

    5 Grove SkateBacks per iPhone

    Le speciali back-cover per iPhone di Grove SkateBacks si differenziano dalla massa non soltanto per un appeal notevole e per una scelta accurata delle sfumature cromatiche, ma soprattutto per l’applicazione dei materiali di scarto della produzione di skateboard. Un gadget esclusivo e anche abbastanza costoso visto che parte da un prezzo di 49 dollari.

    4 Bruce Lee penne USB

    Spettacolari le flash memory USB dedicate al compianto Bruce Lee e prodotte dalla società Pretec. Anche se dotate di una memoria un po’ obsoleta da 4GB, queste chiavette stupiscono grazie a una particolare cura dell’estetica visto che riprendono proprio le sembianze di Bruce con tanto di tuta giallo-nero. La versione classica fatta proprio a penna arriva fino a 16GB ed è waterproof.

    3 MyVoice Sign

    Un gruppo di studenti di ingegneria informatica e di design industriale della University of Houston ha confezionato un prototipo di gadget davvero molto interessante, chiamato My Voice Sign, che permette di tradurre a voce la lingua dei segni… e viceversa. Un aiuto notevole per i sordomuti e le persone che devono interfacciarsi.

    2 Asus Taichi Tablet

    Asus Taichi Tablet si propone come uno degli oggetti tecnologici più particolari presentati al Computex 2012 di Taipei a Taiwan: è una sorta di ibrido tra notebook e un tablet che monta un doppio schermo IPS a risoluzione 1080p HD, uno dietro l’altro, dunque uno all’interno e l’altro sulla scocca esterna. Quello esterno è touchscreen, per altro. La scheda tecnica include due porte USB 3.0, processore Intel Ivy Bridge Core i7 con 4GB di Ram.

    1 Touchscreen dinamico Tactus

    La palma di vincitore di migliore gadget della settimana va senza dubbio allo schermo touchscreen dinamico di Tactus. La sua particolarità sta nel fatto che sfrutta un sistema di membrane che si riempiono di un microfluido per creare dei tasti che emergono letteralmente dal display. Una possibile nuova via per gli schermi ibridi del futuro?