Natale 2016

eBay, ritrovata dopo 42 anni un’auto rubata

eBay, ritrovata dopo 42 anni un’auto rubata

Robert Russel ritrova su eBay l'auto Austin Healey che gli era stata rubata 42 anni prima a Filadelfia

da in eBay, Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    Austin_Healey

    Clamorosa storia con protagonista eBay che arriva dagli Stati Uniti: un utente 66enne texano, Robert Russel, è letteralmente impazzito quando tra le innumerevoli aste di automobili sull’immenso sito ha ritrovato l’amatissima auto Austin Healey rubata ben 42 anni prima. Non si tratta semplicemente di un altro modello, ma proprio della vettura che gli era stata portata via addirittura nel 1970, che dopo migliaia di chilometri e diversi cambi di proprietà è riapparsa magicamente online. Robert non ha perso troppo tempo e ha immediatamente proceduto a riacquistarla per sistemarla e riportarla agli antichi albori e così rivivere momenti che gli erano stati preclusi dal furto.

    Chi l’ha dura la vince, è proprio il caso di dirlo. Dopo aver subito il furto della Austin Healey nel lontano 1970, il 66enne Robert Russell del Texas, ha ritrovato su eBay l’amatissima automobile. Dei criminali l’avevano portata via dal garage durante il suo soggiorno a Filadelfia, solo tre anni dopo che era stata acquistata (nel 1967) per una somma di 3000 dollari. Nel 2012 è ricomparsa all’interno di un’asta sul celebre sito e l’ex-agente di commercio non si è lasciato sfuggire l’occasione di rimetterci mano. Ora vale 24.000 dollari ed è in buone condizioni, nonostante oltre quattro decenni e mezzo di vita tumultuosa.

    Non appena scoperta l’asta, Robert ha capito subito di trovarsi di fronte a foto della sua tanto cercata automobile e così ha contattato la polizia di Los Angeles per denunciare il fatto. I successivi controlli approfonditi hanno infatti dato ragione al pensionato, che così ha potuto riabbracciare l’automobile che era finita in vendita presso il concessionario Beverly Hills Car Club della città californiana. La Austin-Healey è stata così portata nel garage della sua nuova casa a Southlake in Texas, come raccontato dal diretto interessato e dal detective Carlos Ortega che ha partecipato alle ricerche delle informazioni per ricostruire la storia della vettura.

    La Austin-Healey era stata sottratta a Robert il giorno dopo il secondo appuntamento con la ragazza che poi sarebbe diventata sua moglie. Se la ricordava bene e non l’aveva mai dimenticata, anche se era consapevole che dopo tutti questi anni poteva aver fatto una brutta fine. Invece era ancora viva e vegeta, perfettamente funzionante per altro. La riconsegna non è stata semplice perché anche se Robert conservava le chiavi originali aveva perso la denuncia di furto del 1970. Dopo qualche giorno la polizia l’ha però ritrovata e così ha potuto completare la procedura, dato che nel frattempo era stato scoperto che il numero di immatricolazione fosse effettivamente quello dell’auto rubata.

    459

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN eBayInnovazioni Tecnologiche

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI