Natale 2016

Samsung ES9000: TV da 75 pollici e processore dual core

Samsung ES9000: TV da 75 pollici e processore dual core

Samsung ES9000 è la TV grande come un'intera parete con diagonale da 75 pollici e processore dual core

da in Domotica, Hardware, Samsung, TV, Tv LCD
Ultimo aggiornamento:

    Samsung ES9000

    Una televisione grande come una parete eppure spessa come un cracker, con la qualità dell’alta definizione ma con un consumo energetico piuttosto ridotto e non per ultimo con un processore dual core: è questa l’anima di Samsung ES9000, una delle più evolute TV mai presentate, di sicuro quella di maggiore impatto nel catalogo della società sudcoreana. Con una diagonale immensa di 75 pollici pari a quasi un metro e novanta centimetri, questa TV si avvale di un’altra funzionalità davvero esclusiva: è molto semplice accedere al vano dove viene installato il processore dual core, così se l’innovazione tecnologica progredirà – e lo farà, possiamo starne certi – si potrà sostituire e migliorare con un modello più recente. D’altra parte, con quello che si spende per acquistarla è il minimo…

    Samsung ES9000 non è la TV più grande al mondo dato che esistono modelli che hanno già da anni superato i 100 pollici (2.5 metri) di diagonale così come hanno già superato la risoluzione standard Full HD in favore di quella di prossima generazione, l’ultra definizione del 4kHD o meglio ancora dell’8kHD. Tuttavia, Samsung ES9000 si propone per il mercato di oggi e più specificamente per quello sudcoreano, per ora. Nonostante sarà un’esclusiva asiatica, è stata presentata a Londra con un party-evento esclusivo.

    Samsung ES9000 è una LED TV con un pannello dunque da 75 pollici retroilluminato dai diodi luminosi – probabilmente con una griglia tipo Full Nano LED – e abbassa lo spessore a livelli davvero incredibili dato che vista di lato diventa una sorta di lama. Anche la cornice stessa è ridotta all’osso visto che sporge oltre il display per soli 7.9 millimetri così da sfruttare tutta la superficie possibile. Non poteva mancare la webcam per videochiamate da film di fantascienza, collegandosi con i sistemi VoIP come Skype.

    La gigantesca TV di Samsung si avvale dunque di un processore dual core come molti degli smartphone di medio-alto livello attuali. Grazie al vano d’accesso rapido permette di poter sostituire agevolmente il processore in caso di disponibilità futura di un componente di aggiornamento. Ovviamente tutta questa tecnologia avrà un suo prezzo “importante” e sarà di 19.8 milioni di Won, cambio alla mano qualcosa come 14.000 euro. Arriverà anche in Italia? Nonostante il periodo di crisi potrebbe avere possibili acquirenti.

    438

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DomoticaHardwareSamsungTVTv LCD

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI