Video Youtube: oscuramento dei volti per proteggere la privacy

Video Youtube: oscuramento dei volti per proteggere la privacy

Youtube apre alla possibilità di oscurare i volti delle persone presenti nei video per proteggerne l'identità e dunque la privacy

da in privacy, Social Media, Video, Youtube
Ultimo aggiornamento:

    youtube oscuramento volti

    Youtube ha inaugurato una nuova interessante funzionalità chiamata Face Blurring ossia in italiano Oscuramento Volti che permette appunto di andare a manipolare i filmati caricati sulla piattaforma di Google così da rendere irriconoscibili il viso e i tratti somatici di una o più persone presenti nel video. E’ uno speciale comando accessibile da subito – anche se ovviamente nella prima versione, da migliorare – che si dedica a due possibili usi. Il primo è quello della privacy dato che permette di oscurare il volto di persone che sono state riprese senza il loro consenso specifico oppure di minori che non è il caso di pubblicare online con troppa leggerezza. Il secondo è più “sociale” dato che permette ad esempio di proteggere l’identità delle persone come ad esempio quelle che manifestano in proteste politiche in paesi dalla situazione difficile.

    Ormai Youtube è diventata la finestra dove pubblicare tutti i propri ricordi e condividere così viaggi, momenti speciali oppure divertenti e curiosi. Tuttavia non sempre si presta il necessario rispetto a chi nei video ci finisce senza un esplicito consenso. Ci riferiamo ovviamente sia a chi non conosciamo e che viene mostrato sia a chi non può manifestare una propria opinione come un bambino molto piccolo. In generale, il nuovo strumento Oscuramento Volti permette di rendere pixelloso e irriconoscibile un volto, così da proteggere l’identità di chi è stato filmato. L’effetto finale sarà molto simile a quello delle interviste dove si camuffa la persona che sta parlando.

    Si dedica dunque sia agli sconosciuti da “nascondere” sia ai minori sia a quei video che ritraggono situazioni in cui i protagonisti potrebbero essere danneggiati da questa paparazzata dunque sia le manifestazioni pubbliche sia – per esteso – le feste scatenate. La reputazione online è sempre un argomento molto caldo. Come usare questo strumento molto potente e utile? A tutti gli effetti è un filtro che va ad apporsi ai volti dei video caricati. Dopo aver effettuato l’upload di un video, si deve cliccare sul tasto “YouTube Video Enhancements” e dunque su “Blur All Faces” che si può trovare sotto “Additional Features”.

    Sarà poi possibile visualizzare un’anteprima che permetterà di controllare se l’operazione sia stata di gradimento oppure non sufficiente. I limiti di questa tecnologia sono presto detti: per ora oscura tutti i volti, mentre sarebbe più utile potere agire in modo mirato sulle persone che si desidera mascherare. Ma d’altra parte è una feature ancora ai primi stadi di sviluppo e migliorerà col tempo. A proposito di Youtube, presto potrebbero essere bloccati tutti quei siti che permettono di scaricare gli mp3 dai video, gratis.

    488

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN privacySocial MediaVideoYoutube
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI