Adobe Flash per Android addio: cancellata l’app da Google Play

Adobe Flash per Android addio: cancellata l’app da Google Play

Adobe Flash eliminato definitivamente dal Google Play ossia dal mercato di applicazioni per i dispositivi con sistema operativo Android di Google

da in Android, Google, Mobile, Smartphone, Social Media, Software, Tablet
Ultimo aggiornamento:

    Ora è ufficiale, Adobe Flash Player è stato rimosso da Google Play ossia dal mercato di applicazioni per i dispositivi con sistema operativo Android di Google. La decisione è stata presa dalla stessa Adobe che ha ritenuto inutile continuare il supporto dopo che l’ultimo aggiornamento dell’OS, la versione 4.1 Jelly Bean, è stato reso incompatibile con il tanto discusso software. Si assottiglia così la differenza tra la “filosofia” della gestione dei contenuti con iOS – il sistema operativo di Apple – che sin da subito aveva chiuso direttamente le porte a Flash, uno dei software più odiati da Steve Jobs stesso. Qui sopra, un po’ di screenshot dell’applicazione quand’era ancora disponibile al download gratuito.

    Addio Flash Player per Android, dunque, che sparisce dal Google Play per incompatibilità con l’ultima versione del sistema operativo di Google, Android 4.1 Jelly Bean, che debutterà a bordo del tablet Google Nexus 7 in Italia dal prossimo mese di settembre. E tutte le app che si basavano proprio su Flash per funzionare? La BBC, ad esempio ha già annunciato di esser a lavoro per coprire questo buco, ma sono numerose le applicazioni e i giochi che ora si troveranno appiedati. Adobe Flash Player si rendeva disponibile al download gratuito dall’Android Market prima e poi dal Google Play destinandosi ovviamente a tutti gli smartphone e tablet con sistema operativo di Google.


    Il software pesava 4.2MB e che promette di rendere la navigazione sul web e lo sfruttamento dei suoi servizi con una maggiore e più completa esperienza secondo Adobe. L’ultima versione di Adobe Flash Flash Player è rimasta dunque disponibile per tutti gli smartphone e tablet fino a pochi giorni fa, poi è sparita e non si vedrà mai più. Una sorta di piccola grande rivincita postuma per Steve Jobs che aveva da subito combattuto contro Adobe per Flash Player, considerata una tecnologia da eliminare perché non qualitativa.

    La notizia dell’abbandono dello sviluppo dell’applicazione per Android non è tuttavia una novità visto che già dallo scorso novembre 2011 si era annunciato che non ci sarebbero stati più aggiornamenti per l’OS di Google. Tuttavia sembrava potesse continuare a esistere il download sul mercato di applicazioni: non è stato così, dato che con Android 4.1 Jelly Bean il software non è più compatibile, è stata decisa la data di ferragosto – il 15 agosto appunto – come ultimo giorno di presenza. Chi l’avrà installata sul proprio dispositivo continuerà a visualizzare la pagina, ma non sarà più possibile aggiornare.

    454

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidGoogleMobileSmartphoneSocial MediaSoftwareTablet Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI