Angry Birds Trilogy plana su PS3, Xbox e 3DS [FOTO]

Angry Birds Trilogy plana su PS3, Xbox e 3DS [FOTO]

Angry Birds sbarca su Facebook con effetti speciali esclusivi per il social network come una grafica tridimensionale con alta definizione, 60fps e funzionalità sociali

da in Nintendo, PS3, Videogiochi, Xbox 360
Ultimo aggiornamento:

    Angry Birds Trilogy è il titolo attesissimo che vedrà la lotta eterna tra i maiali verdi ladri di uova e gli uccelli arrabbiati spostarsi sulle console più diffuse come Playstation 3 (PS3) di Sony, Xbox 360 di Microsoft e Nintendo 3DS ossia la console portatile con schermo tridimensionale. Come suggerisce il nome stesso, si tratta di una sorta di raccolta con i livelli, i personaggi e gli scenari più suggestivi della saga da un miliardo di dollari che ha conosciuto un successo planetario proprio su piattaforma mobile. Qui sopra, in testa alla gallery, troviamo il logo del gioco. E la Rovio continua a crescere: il colosso finlandese è partito con 12 dipendenti, ora ne conta 450, con un età media di 35 anni e con la maggioranza di donne.

    Angry Birds è sbarcato ufficialmente anche su Facebook lo scorso febbraio, ma a differenza di quanto si possa pensare non è una semplice trasposizione della celebre saga sul social network. Al contrario è una versione ottimizzata e ampliata, con una grafica del tutto migliorata con extra esclusivi. Ad esempio accelererà le prestazioni con il supporto Flash 11 e si potrà godere di effetti tridimensionali che regalano un’esperienza davvero “immersiva” con illuminazione, esplosioni a 60 fotogrammi al secondo, fumo e altre chicche che si scoprono più si avanza nei livelli. Inoltre sarà possibile sfruttare la piattaforma sociale per classifiche e sfide con gli amici. E non mancherà la parte commerciale con speciali elementi acquistabili.



    Dopo una lunga attesa finalmente Angry Birds sbarca sulle console dopo aver già debuttato dunque sul social network dei record: Facebook accoglie a braccia aperte il gioiello di Rovio e probabilmente (anzi, sicuramente) contribuirà a sfondare il muro del miliardo di videogiocatori.

    Contando che oggi siamo a quota 800 milioni e che su Facebook ne sono iscritti oltre 900 milioni, le possibilità sono ampie. A proposito di miliardo, la stessa Rovio Mobile viene valutata ormai come una delle poche società “digitali” a valere più di un miliardo di dollari. C’è poco da dire, Angry Birds è il gioco mobile/sociale dell’ultimo lustro ed è destinato a dominare la scena (e a evolversi: giochi più complessi, cortometraggi o film persino parchi tematici) per lungo tempo. In questo senso Facebook potrebbe garantire l’accelerazione necessaria.

    angry birds facebook gioco

    Contrariamente a quanto si possa pensare, Angry Birds su Facebook non significa che si è preso brutalmente il gioco così come si può trovare su Android, su iPhone, su Windows Phone, ecc… e lo si è piazzato sul social network. Al contrario si è opportunamente impreziosito di elementi esclusivi e effetti speciali ed evoluti. Insomma, una versione pompata che darà il meglio di sé con i computer più potenti. La grafica sarà più gradevole e immersiva, così anche i suoni.

    602

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NintendoPS3VideogiochiXbox 360
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI