Natale 2016

Musica wireless da Android o iPhone con Pure Sensia 200D [FOTO]

Musica wireless da Android o iPhone con Pure Sensia 200D [FOTO]

Pure Sensia 200D la nostra prova del sistema audio wireless che può comunicare nativamente con iPhone e Android grazie a un'app, ecco il nostro test

da in Android, iPhone, Mobile, Musica, Recensioni, Smartphone, Wi-Fi
Ultimo aggiornamento:

    Presentato al CES 2012, Pure Sensia 200D Connect si è poi rivisto all’IFA 2012 di Berlino e infine è terminato nelle nostre mani per una prova. Il foto-test di questa settimana si dedica proprio a questo speciale “pallone da rugby” che in realtà è un potente e performante sistema audio wireless che si avvale di un preciso display touchscreen a colori capacitivo ad alta risoluzione e di una comoda interfaccia utente. Inoltre, può facilmente sfruttare i servizi e i software di Pure. Andiamo a scoprire i dettagli e le impressioni su Pure Sensia 200D Connect.

    Pure Sensia 200D scatola
    Pure Sensia 200D Connect si avvale di un ampio schermo da 5.7 pollici di diagonale che è davvero molto grande per il settore al quale il device appartiene. Sopra, è possibile visualizzare non solo le info su brani in ascolto o sulle stazioni, ma anche foto di copertina degli album, slideshow delle radio digitali e una serie di contenuti dai widget. Quali? Feed di Twitter, aggiornamenti di status degli amici su Facebook, foto da Picasa e le notizie dai feed RSS. Sì, può anche fungere da portafoto digitale. Con uno schermo touch capacitivo sarà più semplice digitare testo nella barra di ricerca – ad esempio – con la tastiera virtuale. La potenza audio in uscita è di 30W RMS, con amplificatori di classe D. Viene offerta una buona separazione stereo e un controllo dei bassi e degli alti.

    Si può agganciare un lettore mp3 grazie all’ingresso integrato compatibile anche con iPod e si possono collegare cuffiette.

    Pure Sensia 200D telecomando
    Pure Sensia 200D Connect può offrire diverse funzionalità come ad esempio la registrazione via USB temporizzabile a piacere oppure attivabile premendo l’apposito pulsante Registra sul telecomando incluso o sul touch. Pure Stream è il mezzo più semplice per inviare musica senza fili da dispositivi come smartphone o tablet con sistema operativo Android oppure lettori multimediali come iPhone Touch o ancora con iPhone e iPad fino a radio o casse amplificate di Pure. Pure Tag garantisce la possibilità di taggare dunque apporre un’etichetta digitale ai brani ascoltati per radio così da recuperare informazioni (titolo, autore, discografia, link per l’acquisto), infine Pure Connect ossia il ben noto portale per ascoltare radio in diretta e accedere ai contenuti on demand. Sarà così semplice accedere a una libreria potenzialmente illimitata di brani musicali salvati su un computer o on the cloud, a Internet Radio, podcast o cataloghi di suoni, senza dimenticare le care e vecchie radio FM. Infine, tra le funzioni più semplici ma non meno utili: due sveglie complete, conto alla rovescia e timer di auto spegnimento.

    Pure Sensia 200D ingressi
    Il prezzo è importante, come molti dei dispositivi di questo settore: per € 349,99 non è certo un oggetto così a buon mercato (soprattutto visto il momento), tuttavia racchiude una serie di funzionalità e di servizi esclusivi e ideali per gli appassionati di musica e di multimedialità. Volendo, diventa anche sensibilmente portatile, quantomeno nel raggio dove il segnale Wi-Fi “prende” grazie alla batteria ricaricabile opzionale Pure ChargePAK. Lo schermo è croce e delizia: da un lato è molto comodo e garantisce una digitazione confortevole, tuttavia è un po’ “pixelloso” se ad esempio si guardano foto. I servizi Pure sono ottimi, la qualità sonora è pulita e di alto livello. Infine le app per iOS e Android sono la chicca finale di un dispositivo pressoché unico nel suo genere.

    697

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidiPhoneMobileMusicaRecensioniSmartphoneWi-Fi

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI